Trading on line, è boom per i mercati nell’anno della pandemia da Covid-19. Si registra infatti un’impennata non indifferente nel 2020 appena concluso con numeri da record

Continua a crescere esponenzialmente il settore dei trading on line, con numeri da record in questo 2020. Si registra infatti un incremento del 35.8% per gli ordini eseguiti da Borsa Italiana. Bene anche Directa con un incremento dell’oltre 40%. In rialzo del 17.4% pure i voluti intermediati, i quali hanno segnato un distacco ancora maggiore in confronto con 9.6% evidenziato dal mercato.

Trading on line: boom nel 2020 

Rottamazione cartelle esattoriali 2021
Pixabay

Buone notizie pure per altri colossi come Idem che a tal proposito registra un + 30,8% rispetto al 2019, per l’Eurex con + 38,8% e CME con + 42,9%. Sui CFD quotati su L-MAX c’è da segnare invece un incoraggiare + 23,2% per quanto riguarda il numero di contratti.

Pienamente soddisfatto Vincenzo Tedeschi, amministratore delegato di Directa Sim, che ha commentato così questo inaspettato exploit favorito dalla pandemia: “Questo anno concluso ha favorito in maniera importante il trading online. Del resto le persone, a causa dell’emergenza sanitaria, hanno velocemente incrementato il proprio approccio digitale a qualsiasi attività, e di conseguenza anche alla gestione dei risparmi”.

Leggi anche: Bitcoin, crescita record: superata quota 37 mila dollari in borsa

Il vero botto, tuttavia, si è registrato negli Stati Uniti d’America dove i mercato azionari hanno contato addirittura un quadro quadruplicato con un’impennata clamorosa del +273%. Si conta nel totale un aumento del 53.3%, in relazione agli ordini eseguiti. Sprint significativo anche in merito al numero totale dei conti cresciuto del 33,5% in dodici mesi.

Potrebbe interessarti anche: Euro digitale, in Italia lanciato progetto di studio dall’ABI

Si ricorda che trading on line è un modo per investire in borsa, comodamente eseguibile anche dalla propria abitazione attraverso un comune pc. Una volta aperto un account presso un qualsiasi broker finanziario, si può subito operare. E’ tuttavia consigliato un lunghissimo studio dei mercati finanziari prima di intervenire senza commettere degli errori.