Sapete quanto vale la coppa degli Europei di calcio? Vi stupirà

Una delle curiosità per i tifosi italiani su questo entusiasmante Euro 2020 è quella che riguarda il valore della coppa. Scopriamo i dettagli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UEFA EURO 2020 (@euro2020)

Ad Euro 2020 è arrivato un successo quasi inaspettato alla vigilia per l’Italia. La squadra di Mancini si è presentata ai nastri di partenza della competizione continentale senza i favori dei pronostici, con Francia e Spagna, ma anche Germania che venivano indicate come le favorite assolute della competizione. Senza trascurare il Belgio. Ma partita dopo partita la Nazionale di Mancini ha convinto sempre di più.

Alzando al cielo quella che è la coppa di Henry Delaunay. In pochi conoscono infatti la storia del trofeo che è diventato simbolo della prestigiosa manifestazione che tutte le nazionali sognano. L’Italia è riuscita a farla sua dopo una finale avvincente contro l’Inghilterra che ha esaltato un paese intero che non ha trattenuto la gioia.

Scopriamo qualche dettaglio in più sul signor Delaunay come riportato da Fanpage.it. L’inventore della coppa dei campionati europei di calcio ha militato nell’Étoile des Deux Lacs, una squadra di Parigi popolare negli anni 40′.

La storia ed il valore della coppa degli Europei di calcio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UEFA EURO 2020 (@euro2020)

L’inventore della Coppa degli Europei di calcio non ebbe una lunghissima carriera come calciatore. La sua carriera da dirigente e da membro dell’Uefa – è stato tra i fondatori – è stato molto più importante. Tanto che da una sua idea si è arrivati alla creazione della competizione che oggi tutti conoscono come Europei. Tante le formule iniziali prima di arrivare a quella a 16 squadre attuale.

Con i gironi iniziali prima di arrivare agli Ottavi. Ma parliamo della coppa e del suo valore. Si tratta di un trofeo che come detto prende il nome dal suo fondatore. Pesa 8 chili ed è alta 60 centimetri. Il trofeo è interamente in argento Sterling ed ha un valore di svariate migliaia di euro.

Leggi anche: Roberto Mancini, che passione per le auto: l’ultimo acquisto è pazzesco

Leggi anche: La favola di Di Lorenzo: da disoccupato alla finale di Wembley. Un sogno

L’Italia adesso si gode la vittoria dell’importante trofeo. Ma in pochi conoscevano la sua storia.