Lanciata negli USA la prima carta di credito con cashback in Bitcoin

Arriva direttamente dagli Stati Uniti la notizia del lancio di una carta di credito con cashback in Bitcoin. Sarà sul mercato a fine luglio

(Pixabay)

Novità importanti arrivano dagli Stati Uniti dove la società BlockFi ha lanciato una carta di credito con il cashback in Bitcoin.

La carta di credito in questione è stata lanciata insieme al servizio di pagamenti Visa e la notizia è stata riportata da Forbes, la rinomata rivista di economia statunitense.

“La società BlockFi, congiuntamente con Visa ha lanciato martedì la prima carta di credito con il cashback in criptovaluta per i clienti negli USA” si legge in un comunicato dell’azienda che presta servizi nel settore di criptovalute.

Leggi anche: Chiara Ferragni, critiche per il costume in saldo: il prezzo fa discutere

Carta di Credito con cashback in Bitcoin, la novità

(Pixabay)

Inizialmente questo bancomat innovativo sarà disponibile esclusivamente per i clienti statunitensi che riceveranno la loro carta di credito a fine luglio. Queste almeno sono le stime che fa il direttore generale di BlockFI Zac Prince.

Inoltre sembrerebbe che tutti i possessori della nuova ed innovativa carta di credito con il cashback in Bitcoin avranno un cashback dell’1,5% per ogni acquisto, mentre il rimborso aumenterà al 2% per ogni dollaro speso oltre i 50.000 dollari all’anno.

Leggi anche: Nuovo bonus bancomat da oltre 300€: chi può richiederlo

Ancora, tutti i nuovi clienti riceveranno il 3,5% di cashback nei primi 90 giorni o fino a quando l’importo dei loro Bitcoin raggiungerà 100 dollari.