Lorenzo Insigne, non immaginereste mai il suo primo lavoro. Vi stupirà

Lorenzo Insigne è uno dei protagonisti assoluti della Nazionale di Roberto Mancini. Ma nessuno potrebbe immaginare il suo primo lavoro

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorenzo Insigne (@lorinsigneofficial)

A poche ore dalla finale di Euro 2020 cresce l’attesa sia in Italia che in Inghilterra. Con i protagonisti che scenderanno in campo che cercano la concentrazione e la carica giusta per rendere al meglio negli ultimi 90′ che porteranno alla proclamazione della regina d’Europa per Nazionali. Uno dei calciatori più attesi in casa nostra è di sicuro Lorenzo Insigne. Che spera di trovare la sua consacrazione della gara di stasera.

Non sono state settimane facili per il capitano del Napoli, che ha dovuto smaltire velocemente la delusione per la mancata qualificazione in Champions League con la sua squadra di club. Poi le beghe contrattuali, con un rinnovo spinoso che sta tenendo con il fiato sospeso i tifosi azzurri. Che sperano in una fumata bianca.

Per non perdere il proprio idolo dopo anni di magie e “tiri a giro”. Quelli che stanno facendo sognare anche i tifosi di tutta Italia che stasera sperano di poter festeggiare un trofeo importante con la Nazionale dopo la gloria del 2006.

Lorenzo Insigne, svelato il suo primo lavoro

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorenzo Insigne (@lorinsigneofficial)

Nella sua lunga carriera Lorenzo Insigne non ha vinto tantissimo, anche perché ha militato quasi sempre nel Napoli. Club che ha sfiorato negli ultimi anni lo scudetto. Adesso il numero 10 spera di poter alzare al cielo la coppa d’Europa in Inghilterra contro i padroni di casa in quella che appare una finale tiratissima. Ma in pochi conoscono la storia personale dell’ex scugnizzo di Frattamaggiore.

Che prima di arrivare al sogno di fare il calciatore e di vestire la maglia del Napoli ha dovuto soffrire tantissimo. Infatti da giovanissimo ha dovuto dare una mano alla famiglia, soprattutto nel momento della perdita del lavoro del padre. In quel periodo infatti il giovane Insigne vendeva vestiti al mercato.

Leggi anche: Sapete che lavoro faceva Ligabue prima del successo? Vi stupirà

Leggi anche: Ricordate Alessia Merz? Non immaginereste mai che lavoro fa oggi

Un lavoro umile ma necessario per dare respiro alla famiglia che non viveva un momento bellissimo. Lavorava al mattino e si allenava al pomeriggio. A distanza di anni i suoi sacrifici sono stati ripagati. E stasera il suo sogno potrebbe diventare realtà. Così come sperano i tifosi di tutta Italia.