Raffaella Carrà, quando Craxi le chiese di ridursi lo stipendio: le cifre

Raffaella Carrà è stata una protagonista della televisione in Italia per tantissimi anni. Ma emerge un dettaglio clamoroso sui suoi guadagni

La morte di Raffaella Carrà ha commosso tutti gli italiani, che nella giornata di ieri si sono emozionati nel ricordo di una grande artista. Che ha avuto una carriera importante non solo in Italia ma anche in Spagna. Infatti il suo impegno e la passione per il lavoro che ha sempre amato l’hanno portata a diventare la numero uno. Un simbolo del piccolo schermo, che ha fatto appassionare con la sua bellezza ed eleganza milioni di telespettatori.

Nell’epoca della televisione come “strumento di massa” ha raccolto i sentimenti delle persone, tenendo incollate intere generazioni davanti ai suoi programmi ed esibizioni. Perché Raffaella Maria Roberta Pelloni non è stata una semplice conduttrice. Con lei parliamo di showgirl ed anche cantante.

Una vera icona che rimarrà per sempre nei ricordi anche dei più giovani. Che hanno apprezzato le sue qualità anche negli ultimi anni televisivi. Che in Italia si ricordano nell’esperienza di “Carramba che sorpresa”, probabilmente il suo ultimo successo.

Raffaella Carrà, le cifre del suo stipendio

Con Raffaella Carrà parliamo senza dubbio di uno dei personaggi iconici della televisione. La sua carriera in Rai è stata di sicuro importante, ma non sono mancate per lei anche apparizioni su Mediaset. Artista completa e poliedrica, ha incassato in tanti anni anche cifre considerevoli. I suoi guadagni infatti non sono stati mai un mistero.

“Sicuramente guadagno bene, ma il mio lavoro è duro. Il mio contratto? Se sapessero quanto pago di tasse!”. Questa una delle frasi che ha pronunciato la Carrà in merito ai suoi guadagni considerati all’epoca elevati. Tanto che si ricorda anche un aneddoto che in pochi conoscono. E che fanno riferimento a Bettino Craxi.

Leggi anche: Flavio Briatore lancia una nuova partnership: business milionario

Leggi anche: Federico Fashion Style: nuova apertura per l’hair stylist dei vip. Ecco dove

L’ex leader del PSI aveva chiesto alla conduttrice e showgirl di ridursi lo stipendio, quando all’epoca stava negoziando il suo contratto con la Rai. Secondo le indiscrezioni dell’epoca la cifra monstre si aggirava intorno ai sei miliardi di lire.