Edoardo Vianello disperato, sapete quanto percepisce di pensione?

Edoardo Vianello è uno dei cantanti più conosciuti del panorama musicale nostrano. Nelle scorse settimane si è parlato molto di lui anche per la sua pensione. Ma sapete quanto percepisce?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Edoardo Vianello (@edoardo.vianello.official)

Edoardo Vianello ha scritto pagine importanti della musica italiana. Dal suo primo 45 giri pubblicato nel 1959 dal titolo Ma guadatela. Per lui fu subito successo. Nel 1961 la consacrazione con la prima partecipazione al Festival di Sanremo con la canzone Che Freddo. Il 1962 è l’anno del suo primo grande capolavoro entrato nell’immaginario collettivo e canticchiato da oltre mezzo secolo ogni estate ovvero Pinne fucile e occhiali.

Prende il via così una carriera che sarà costellata di tantissime soddisfazioni e di brani che sono entrati di diritto nella storia della musica italiana. Tra questi è impossibile non citare I Watussi, Abbronzatissima e Hully gully in dieci. Negli ultimi anni è spesso ospite delle trasmissioni televisive nelle quali ripercorre la sua carriera artistica. Ma sapete oggi quanto percepisce di pensione Edoardo Vianello? Scopriamolo insieme.

Leggi anche: Avete mai visto l’auto di Fedez? Vale un appartamento

Edoardo Vianello, quanto percepisce di pensione?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da (@edoardo.vianello.official)

Secondo quanto rivelato dal settimanale Spy Edoardo Vianello percepirebbe una pensione di 1.300 euro. Il cantante ha spiegato che rispetto a quanto versato nel corso della sua carriera si tratta di un ritorno economico decisamente basso.

Leggi anche: Vittorio Cecchi Gori, il divorzio da Rita Rusic è milionario: cifra record

Essendo un socio Siae per tutta la mia carriera ho versato una trattenuta del 4% sui diritti annuali delle mie canzoni. Questo serviva per ricevere un assegno di solidarietà di 485 euro al mese con un colpo di mano questo assegno è stato abolito e non è stato mai più reintrodotto“.