Mourinho alla Roma: il titolo del club giallorosso vola ancora in Borsa

Mourinho alla Roma, prosegue il trend positivo del titolo del club giallorosso in Borsa. Che continua a far registrare dei numeri record. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jose Mourinho (@josemourinho)

La notizia dell’arrivo di Mourinho alla Roma ha scatenato un forte entusiasmo tra i tifosi della squadra giallorossa. Si pensa in grande con la firma dello Special One, ma in meno di 48 ore sono stati tanti i risvolti positivi che hanno portato notizie importanti anche nel campo finanziario. Infatti il titolo del club capitolino in Borsa è schizzato alle stelle sin dai primi minuti dopo l’annuncio.

Nella sola giornata di ieri infatti il titolo della Roma ha fatto registrare alle chiusura un +26%, con il trend positivo che si è cavalcato anche nella giornata di oggi. Infatti il titolo in queste ore sta facendo registrare un +14%, con uno 0.365 ad azione. Il ricavo si aggira a questo punto intorno ai 30 milioni in più rispetto alle ultime 24 ore.

Leggi anche: Life, un nuovo programma europeo per ambiente e clima

Ieri il bilancio dopo l’annuncio dell’arrivo del tecnico portoghese sulla panchina giallorossa aveva portato a chiudere con un clamoroso +64 milioni in più. Non poteva cominciare meglio l’avventura, seppur virtuale, dell’allenatore a Roma.

Mourinho a Roma, il titolo schizza in Borsa

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jose Mourinho (@josemourinho)

E’ bastata la notizia della firma di Mourinho per la Roma a scatenare entusiasmo in tutta la capitale. Il mondo giallorosso ha appreso con grande gioia l’arrivo dello Special One che guadagnerà 7 milioni netti a stagione. Un nome che in pochi si aspettavano anche perché nelle ultime ore la pista calda sembrava essere quella che portava a Maurizio Sarri. Poi l’annuncio a sorpresa che ha scatenato anche la Borsa.

Con il titolo della Roma che è schizzato alle stelle, raggiungendo dei numeri importanti sia nella giornata di ieri che in quella di oggi. Ottime le premesse in attesa dei risultati sportivi della squadra nella prossima stagione. Anche perché adesso la proprietà dovrà pensare di compiere investimenti importanti.

Leggi anche: Maltrattamento infantile, pubblicato il nuovo indice regionale della Fondazione Cesvi

Per mettere in grado il tecnico di lavorare per gli obiettivi che la società di è prefissata puntando su uno degli allenatori più forti al mondo.

Gestione cookie