Costa Crociere assume: ecco requisiti e come candidarsi

Costa Crociere è pronto ad assumere personale in vista dell’estate: ecco le figure ricercate e come avanzare la propria candidatura 

Foto Pixabay

Costa Crociere offre nuove possibilità di lavoro: si cercano in particolare animatori, fotografi e pasticceri. Dopo un anno tremendo che ha cancellato migliaia di tratte, la compagnia è pronta a rilanciarsi e lo fa con il reclutamento di personale giovane per ripartire con energia ed entusiasmo.

Come si apprende nella nota ufficiale, la società, in collaborazione con la Regione Sicilia, mette a disposizione 80 posti per i quali saranno necessarie 300 ore di aula per corsi formativi più altre 90 di stage presso la Global Service di Palermo.

Leggi anche: Credem assume neolaureati e diplomati: come candidarsi

Costa Crociere assume: ecco i requisiti 

Offerte Lavoro
Colloquio lavoro (Pixabay)

Una volta terminato il percorso, Costa Crociere assumerà con contratto a tempo determinato almeno il 55% di coloro che avranno partecipato ai corsi e che avranno convinto particolarmente. Per quanto riguarda i ruoli da animatore e fotografo, i requisiti sono il diploma di scuola superiore, una buona conoscenza della lingua inglese e un’altra a scelta tra il francese e il tedesco.

I pasticceri candidati, invece, dovranno essere muniti di diploma di scuola superiore presso un istituto alberghiero o una qualifica triennale nel settore della cucina. In più, come è d’obbligo in un contesto turistico, dovranno avere buone conoscenze della lingua inglese. Per candidarsi è necessario accedere sul sito di Costa Crociere e avanzare sulla sezione ‘Career’.

“Il nostro intanto è quello formare professionisti che ci aiutino a offrire un’esperienza meravigliosa ai nostri ospiti e che restino il più lungo possibile con noi”, ha evidenziato Antonella Varbaro, leet hotel hr director di Costa Crociere. L’inter di reclutamento – evidenzia – è lo stesso attuato alcuni anni fa, il quale ha “portato a risultati eccellenti, con un risultato finale che ha visto superare in media anche il 90% di assunzioni totali”.