GigaScuola, Coopvoce proroga il servizio gratuito al 30 giugno 2021

GigaScuola sarà prorogato fino al 30 giugno 2021. Coopvoce avvantaggia gli studenti under 25 con questo servizio gratuito.

smartphone
(pixabay)

La DaD, si sa, è un sistema vicario alle lezioni in presenza che funziona a metà. La didattica a distanza è stata necessaria per mantenere una continuità d’istruzione anche in tempi di chiusure scolastiche ed universitarie. Ma non sono pochi i problemi che si incontrano nella DaD. La didattica via web è difficile per studenti ed insegnanti.

Una delle problematiche più dibattute è la discriminante del mezzo informatico per accedere all’istruzione. Se l’accesso allo studio e un diritto inequivocabile, non lo è altrettanto possedere gli strumenti informatici necessari ad espletarlo. Lo Stato ha stanziato sovvenzioni per chi non poteva permettersi una strumentazione ed una connessione adeguata, ma non è abbastanza.

Nel suo piccolo L’azienda di telefonia Coopvoce ha tentato di supportare i giovani in didattica a distanza tramite il servizio gratuito GigaScuola.

Leggi anche: WindTre, nuova lista smartphone acquistabili a rate a partire da 0 euro

GigaScuola prorogato: come funziona e come richiederlo

smartphone
(pixabay)

GigaScuola è un servizio di Coopvoce che permette ai propri abbonati under 25 di usufruire di 100 giga gratuiti di traffico dati. Per ottenere il servizio bisogna essere clienti di Coopvoce ed avere un minimo di credito sulla scheda.

Il modulo compilato dovrà essere inviato a gigascuola@coopvoce.it, allegando la scansione della cartà d’identità del richiedente.

Leggi anche: Cashback, che stangata: niente rimborso per questi utenti

Questo bonus gratuito è stato prorogato fino al 30 giugno, ed i clienti che ne usufruiscono avranno tempo fino al 2 luglio per esaurire i giga in omaggio.