Clubhouse, Elon Musk ha invitato il presidente russo Putin a a partecipare a una conversazione sul social del momento. 

Wikipedia

Elon Musk non smette di far parlare di sé, e questa volta è finito agli onori della cronaca per aver invitato il presidente russo Vladimir Putin a partecipare con lui a una conversazione su Clubhouse. L’inventore sudafricano continua dunque ad essere fortemente fascinato da quello che è a tutti gli effetti il social del momento, anche se va detto che questa incredibile richiesta è arrivata da Twitter, che continua comunque ad essere la sua applicazione di riferimento. “Cremlino, ti piacerebbe unirti a me per una conversazione su Clubhouse?”. Recita così uno dei tweet pubblicati da Musk, e la richiesta non è certo passata inosservata al Cremlino. 

Leggi anche: Facebook, sta per arrivare il primo smartwatch? Le indiscrezioni

Clubhouse, Musk invita Putin: la risposta di un portavoce del Cremlino

GDS

Non vi è stata una risposta ufficiale tramite gli account social istituzionali, ma Dmitry Peskov, portavoce del governo, ha rilasciato alcune dichiarazioni in proposito lasciando chiaramente intendere che non si tratta di una richiesta impossibile da soddisfare. Intanto, sembra che il successo di Clubhouse preoccupi sempre di più Mark Zuckerberg. Secondo alcune indiscrezioni, questi infatti avrebbe messo al lavoro il team di Facebook per potenziare i messaggi audio dell’ecosistema digitale che sta costruendo. 

Leggi anche: Facebook, Zuckerberg partecipa a Clubhouse e pensa a un social simile

Una mossa che rivela chiaramente il timore verso una novità arrivata in un momento storico in cui tutti noi in fondo pensavamo che non ci fosse ormai più alcuno spazio di mercato affinché un nuovo social potesse emergere. la realtà come sempre, è pronta a stupirci.