Truffa Amazon, si rischiano di perdere centinaia di euro

Una truffa su Amazon sta facendo perdere agli utenti centinaia di euro. Di seguito tutti i dettagli per non cadere nel raggiro.

Truffa Amazon
Pixabay

In questi ultimi mesi, caratterizzati da chiusure e restrizioni, sempre più cittadini si sono lanciati nel mondo degli acquisti online. Hanno dovuto cedere anche coloro che nutrivano nei confronti dell’e-commerce un vero e proprio astio.

Di conseguenza anche i raggiri sono aumentati. Negli ultimi giorni, infatti, è stata scoperta una nuova truffa su Amazon con la quale gli utenti rischiano di perdere centinaia di euro.

Tutti conoscono il colosso dell’e-commerce Amazon e non a caso il suo fondatore, Jeff Bezos, è l’uomo più ricco del mondo. Si precisa che gli acquisti fatti attraverso questa piattaforma sono totalmente sicuri, soprattutto se l’intera trattativa è gestita proprio da Amazon.

Quando, invece, la spedizione è nelle mani di venditori terzi si deve prestare molta attenzione ad alcuni aspetti.

Leggi anche: Bonus Cashback, come utilizzarlo su Amazon, Netflix e Zalando

Truffa Amazon, in cosa consiste

Truffa Amazon
Pixabay

La truffa suddetta è molto semplice, ma ben studiata. In pratica, il malfattori inserivano nella piattaforma alcuni prodotti a prezzi sensibilmente più bassi rispetto agli altri. Ad esempio, un deumidificatore d’aria che di solito si trova sugli ottocento euro, lo si poteva comprare a trecento euro. Così colpiti dal prezzo vantaggioso, si procedeva con l’acquisto.

Appena completato l’ordine si veniva contattati dai truffatori che dicevano di non avere più pezzi disponibili. E proprio qui si entra nel cuore della truffa.

Leggi anche: Amazon, più di mille posti di lavoro in due nuovi centri in Italia

Per richiedere il rimborso di cui si ha diritto chiedevano di cliccare un link, ovviamente esterno alla piattaforma Amazon, per inserire tutti i dati bancari. In questo modo, però, si regala a dei perfetti sconosciuti il numero della propria carta. Il consiglio è quello di rimanere sempre nell’applicazione di Amazon, solo in questo modo potrete essere davvero tutelati.