Grazie al nuovo servizio Fatture e Corrispettivi diventa più facile per operatori Iva e intermediari mettersi in pari con l’imposta di bollo sulla fattura elettronica.

Fattura elettronica
Pixabay

Fatture e Corrispettivi è questo il nome del nuovo servizio per operatori Iva e intermediari. Così diventerà più facile mettersi in regola se nella fattura elettronica emessa manca l’imposta di bollo.

Quanti hanno scordato di corrispondere il pagamento dell’imposta di bollo per le fatture elettroniche potranno controllarlo grazie alle informazioni messe a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.

Se le ritiene corrette, il professionista potrà mettersi in pari grazie a una procedura telematica disponibile alla voce Fatture e Corrispettivi.

Leggi anche: Fattura elettronica, come attivarla: ecco tutti i passaggi

Fattura Elettronica, come pagare l’imposta di bollo dimenticata

Fattura elettronica
Pixabay

A rendere noto il suddetto procedimento è stata la stessa Agenzia delle Entrate.

Se dovesse presentarsi la situazione per cui il lavoratore dovesse ritenere opportuno il mancato pagamento dell’imposta di bollo potrà segnalarlo attraverso lo stesso strumento sopracitato.

Leggi anche: Fatturazione elettronica, le nuove scadenze per il 2021

Pagamento dell’imposta di bollo sulle e-fatture

L’integrazione per il pagamento dell’imposta di bollo è eseguita dall’Agenzia delle Entrate. Questa per prima cosa trova le fatture che ne sono prive e poi procede con l’integrazione di quelle per le quali l’imposta non risulta corrisposta.

Così, il contribuente riceve la comunicazione dell’integrazione attraverso il portale fatture e corrispettivi. Le misure previste dal Decreto Crescita sono state attuate con il decreto MEF dello scorso 4 dicembre.

Lo stesso decreto rimandava a un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate. Erano da definire le modalità tecniche per l’integrazione delle fatture elettroniche e per la consultazione e possibile modifica, da parte di contribuenti e intermediari, dei dati presentati dall’agenzia fiscale della pubblica amministrazione italiana dipendente dal Ministero dell’economia e delle finanze.

Continua a leggere: Fatture elettroniche, al via il pagamento dell’imposta di bollo