Diritti Tv per il prossimo triennio della Serie A: si decide oggi. Nel pomeriggio, infatti, si apriranno le buste di Sky e DAZN. Ecco le possibili cifre in gara. 

Foto Facebook

Diritti Tv, Sky e Dazn vanno ai rigori quest’oggi. Nel pomeriggio, infatti, si apriranno le buste delle due emittenti con tanto di offerte per i diritti televisivi della Serie A per il prossimo triennio. Secondo quanto riferisce il Corriere della Sera, il gigante di Murdoch dovrebbe andare attorno a 750 milioni di euro più dei vantaggi per la Lega. La piattaforma in streaming, invece, potrebbe scalzare la concorrenza con una mega cifra da 840 milioni di euro.

Leggi anche: Pensioni flessibili, uno dei possibili punti del programma Draghi

Diritti Tv, le offerte di Sky e DAZN

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lega Serie A (@seriea)

Tuttavia, in entrambi i casi, non si tratterebbe di cifre finali: qualora a spuntarla dovesse essere DAZN, questa aggiungerebbe ulteriori 90 milioni di euro offerti da Sky per i pacchetti non in esclusiva. Tale situazione porterebbe pertanto a 910 milioni di euro la cifra finale, un un valore conclusivo che si avvicinerebbe parecchio ai 973 milioni sborsati nell’ultima corsa per l’attuale triennio.

Leggi anche: Truffa Bitcoin gratis su Discord, Kaspersky mette in guardia

Se invece dovesse Sky ad aggiudicarsi il tutto, l’emittente satellitare aggiungere la possibilità della Lega di creare un proprio canale dedicato. L’appuntamento è previsto per questo pomeriggio alle 17.30 e il verdetto è atteso a fine a inizio serata. Probabile, del resto, che se ne discuterà parecchio poiché da questa decisione dipenderà anche una bella fetta di futuro della Serie A. Le società in assemblea sono chiamate a votare per il triennio 2021-2024.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lega Serie A (@seriea)