Pixabay

In Scozia è stata appena approvata una legge che dispone assorbenti gratis per chiunque ne abbia bisogno. Saranno gli enti locali a occuparsi di attuare la norma.

Si chiama Period Products ed è stata approvata all’unanimità dal Parlamento Scozzese.

È una norma che obbliga gli enti locali presenti sul territorio a fare in modo che chiunque ne abbia bisogno, possa ottenere degli assorbenti gratis dallo stato. Una legge pensata per contrastare un fenomeno conosciuto come “Povertà Mestruale”, ovvero l’impossibilità di poter acquistare questa tipologia di prodotto da parte chi si trova in una condizione economica disagiata.

Spetta però agli enti locali stabilire le modalità più idonee ed efficienti per applicare questa norma. La Scozia è il primo paese al mondo ad aver adottato un’iniziativa legislativa di questo genere e si tratta sicuramente di un passo importante nel riconoscimento della dignità umana e per la lotta di genere. 

Leggi anche: Coronavirus, Ue: “Firmato contratto vaccino per 300 milioni di dosi”

Scozia, assorbenti gratis per la popolazione: la ricerca della BBC

Pixabay

In Scozia, come riporta una ricerca condotta dalla BBC qualche tempo fa, una studentessa su quattro ha dichiarato di non per comprare gli assorbenti per motivi economici e allargando lo sguardo all’Inghilterra, dalla ricerca emerge come il 10 per cento delle donne non riesce a sostenere il costo economico di un prodotto che va assolutamente considerato di prima necessità.

Questa legge è stata proposta lo scorso Aprile 2019 da una parlamentare laburista di nome Monica Lennon, che ha poi spinto per la sua approvazione dopo l’arrivo dell’epidemia di coronavirus in quanto “le mestruazioni non si fermano durante le pandemie, lavorare per rendere più accessibili gli assorbenti non è mai stato più importante”.

Si tratta dunque del primo gesto concreto sul tema da parte di una nazione per un dibattito, quello inerente all’accesso ai prodotti di igiene femminile, di cui si dibatte in Europa ormai da anni. E c’è anche da dire che le proteste, in particolar modo da parte dei gruppi femministi, hanno portato qualche risultato ,seppur non paragonabile a quello appena ottenuto dalla Scozia che ha una portato storica molto grande. In Germania ad esempio questa manifestazioni hanno portato il governo a decidere di abbassare l’imposta sugli assorbenti al 19 per cento.

Leggi anche: Usa, Youtube: la pubblicità sul cibo spazzatura adesso preoccupa