Bollette, come produrre il pellet fai da te

Il caro bollette ha orientato molti cittadini ad investire sulle stufe a pellet per sfuggire ai rincari del gas

Fare scorta di pellet risparmiando
Pellet alle stelle (Foto Adobe)

Il caro bollette resta il problema principale per l’economia italiana e non solo. Gli aumenti di energia elettrica e gas hanno condizionato l’intera economia poiché si è generato un aumento generalizzato dei prezzi dei beni. L’inflazione è arrivata a livelli mai visti nella storia dell’Euro e ricorda agli italiani il periodo di inflazione che colpì la Lira negli anni ’80.

In attesa di nuovi riscontri dagli accordi europei per frenare i prezzi energetici in vista dell’inverno, ormai già arrivato in alcune aree dell’Italia, ,molti cittadini si sono organizzati autonomamente decidendo di cambiare il sistema di riscaldamento delle abitazioni. Infatti, da diversi mesi sono cresciuti gli investimenti in stufe al pellet.

Come produrre il pellet a casa

stufa pellet
Stufa a pellet (Foto Pixabay)

Attraverso queste stufe è possibile ottenere un ottimo risparmio energetico sfruttando il combustibile che deriva dalle lavorazioni del legname. Il pellet, però, ha subito una notevole impennata dei prezzi a causa dell’incremento della domanda. Infatti, prima di questa fase particolare del mercato un sacco da 15 chilogrammi di pellet costava tra i 3,50 e 4,50 euro.

Leggi anche: Tetto ai contanti, ora è ufficiale: ecco il nuovo limite

Oggi il prezzo si è mediamente raddoppiato e in molti casi si trova anche al triplo del prezzo rispetto alla fase pre-crisi energetica. In molti casi si stanno moltiplicando anche tentativi di truffe sui portali tanto è la caccia al pellet in questo periodo. Il mercato, però, sta offrendo anche un’altra opportunità a coloro che hanno investito in una stufa a pellet.

Leggi anche: Fitti alle stelle, spunta la soluzione per gli studenti

Infatti, è disponibile su Amazon la macchina che produce il pellet. Per produrlo basta procurarsi della segatura. Il consumo medio di un macchinario del genere è di 3kw all’ora. Tuttavia, in un’ora la macchina è in grado di produrre fino a 60 chilogrammi di pellet. Il costo, però, è un po’ proibitivo. Infatti, il macchinario si trova ad un prezzo che oscilla tra 2.500 e 3.000 euro. Inoltre, è necessario anche avere spazio all’aperto per poter utilizzare la macchina. L’ideale è un giardino.