Digitale terrestre, chi non vedrà più i canali Mediaset a breve

Per i canalio del digitale terrestre arriva una data precisa e un cambiamento importante soprattutto per i canali del gruppo Mediaset. Ecco cosa fare per non perderli

mediaset digitale canali
Digitale terresttre (foto Pixabay)

Il percorso verso la nuova tv digitale sta per toccare un’altra tappa importante, una tappa che ha già una data specifica e che quindi permette agli utenti di prepararsi a dovere nel caso ci sia ancora qualcuno rimasto indietro.

Perchè non è un percorso che si può arrestare, in quanto il passaggio alla nuova piattaforma del digitale DVB-T2 è un passaggio europeo e va portato a compimento. Ed è per questo che nei mesi passati abbiamo visto molte risintonizzazioni automatiche e tante famiglie hanno dovuto cambiare il proprio impianto di ricezione. Ma fino almeno ad adesso, tante emittenti avevano comunque cercato di andare incontro anche a chi non ha ancora abbracciato il cambiamento.

Digitale terrestre, così non vedrete più i canali Mediaset

mediaset digitale canali
Digitale terresttre (foto Pixabay)

Abbiamo accennato al fatto che nei mesi passati i canali hanno lentamente cominciato a cambiare il modo in cui raggiungono le antenne. In particolare è iniziato il percorso di abbandono del coded di trasmissione denominato mpeg2 e si sta passando a quello più performante denominato mpeg4. Un passaggio che ha costretto le emittenti a cambiare anche i ripetitori. Ma finora diverse emittenti non avevano del tutto eliminato la tecnologia precedente, permettendo così a chi non aveva un nuovo decoder o una nuova smart tv di continuare a vedere gli stessi programmi su canali chiamati spesso “provvisori”.

Leggi anche: Se hai un vecchio iPhone così vale tantissimo: puoi venderlo

Il gruppo Mediaser era tra queste emittenti ma ora, con una comunicazione ufficiale reperibile sul sito del gruppo, è stata annunciata la data in cui i canali provvisori ancora disponibili verranno spenti in modo definitivo. Sempre lo stesso giorno, fissato per il prossimo 21 dicembre, oltre a sparire i canali provvisori ci sarà anche un passaggio in positivo nella qualità dei canali che già trasmettono nel nuovo formato.

Leggi anche: Digitale terrestre, come sintonizzare Warner Tv se non ti appare

Per poter continuare a ricevere i canali di Medtaset sul digitale terrestre occorrerà quindi dotarsi di un sistema in grado di ricevere il nuovo codec. E lo stesso gruppo ha anche chiarito che questo passaggio porterà a tredici il numero di canali disponibili in alta definizione. I nuovi canali in HD saranno Iris, 27TwentySeven, La5, Cine 34, Focus, TopCrime, Italia2, TGCom24 e Mediaset Extra. Per sapere se dovete cambiare tv o decoder dovete controllare se ricevete i canali Mediaset principali primo o dopo il canale numero 100. Se per voi Rete 4, Canale 5 e Italia 1 sono in cima alla lista dei canali è tutto pronto, se li ricevete ai canali 104, 105 e 106 dovete necessariamente cambiare qualcosa.