Idea geniale per nascondere oro e soldi in casa: mettili qui

Ecco un suggerimento per nascondere dei valori in casa, un posto che raffredderà gli spiriti dei malintenzionati e salverà oro e soldi

oro e soldi furto in casa
Ladro in casa (Foto Adobe)

I furti in casa sono uno dei crimini più odiosi. Il malcapitato si sente violato completamente nella propria intimità e nella sua sfera privata. Un furto in casa è sempre una pessima esperienza da subire. In più, oltre alla sottrazione di beni e oggetti cari, ci si ritrova spesso con l’abitazione messa completamente a soqquadro.

Quindi oltre la beffa il danno con ulteriori spese per riparare o sostituire oggetti di arredamento e suppellettili deteriorati dai cosiddetti topi d’appartamento. La precauzione migliore è cercare di dotarsi di un buon sistema d’antifurto, in grado di allontanare i malviventi soprattutto nelle ore notturne, per proteggere la propria incolumità, o in caso di assenza di chi dimora in casa. In alternativa si possono nascondere i valori in luoghi particolarmente nascosti o invisibili agli occhi dei ladri.

Come celare i propri valori in appartamento, un nascondiglio per oro e soldi

oro e soldi nascosti in casa
Oro nascosto (Foto Adobe)

Uno dei primi suggerimenti è creare una sorta di esca per i malintenzionati. Basta mettere qualche banconota in posti facili da scovare così da evitare che la casa sia messa in disordine e subire un furto maggiore. Altrimenti si deve individuare un nascondiglio che passi inosservato. Tra le varie possibilità di sicuro una sorprendente è la seguente.

Riporre i propri valori in un barattolo o in un contenitore non trasparente da collocare in frigorifero. Molto probabilmente il ladro aprirà il frigo, ma sarà tratto in inganno dalla presenza di cibi e alimenti nei loro contenitori. Questa è una delle varie opportunità per evitare furti e sottrazioni dolorose.

Leggi anche: Stretta per i pensionati all’estero: cosa cambia e cosa rischiano

Così come vi sono luoghi dove è meglio evitare di nascondere i propri risparmi. Come sotto i materassi e nei cassetti che in genere sono tra i primi posti messi in disordine da ladri e malviventi alla ricerca di rifurtiva. In conclusione il suggerimento principale è dotarsi di un sistema d’allarme soprattutto se si vive in luoghi isolati e fuori mano.

Leggi anche: Stangata bollette: ecco gli elettrodomestici che consumano di più

Ma non solo, purtroppo i furti avvengono anche nei centri urbani. La priorità  deve essere proteggere la propria incolumità e quella dei familiari. I valori possono essere depositati in banche dotate di cassette di sicurezza e di tutti i più moderni sistemi di allarme.