Conto corrente, un trucco per pagare tutti gli acquisti a rate

Possedere un conto corrente è sicuramente qualcosa che, in una forma o in un’altra, accomuna moltissimi italiani. E ora c’è anche un modo nuovo per pagare a rate tutti gli acquisti

conto corrente
Conto corrente (foto Adobe)

Per chi ha un conto aperto con una banca o con Poste Italiane ci sono molti servizi accessori offerti dagli Istituti per andare incontro alle esigenze della clientela che sono spesso diverse. Pagare a rate però non è contemplato.

Eppure con un piccolo trucco potete attivare un pagamento rateale comodo e sicuro che vale su moltissimi prodotti e con moltissimi negozi. Ecco cosa dovete fare e come usufruire anche voi di questa novità.

A rate con il conto corrente, ecco come potete fare

paypal rate come funziona
PayPal (foto sito ufficiale PayPal)

Il pagamento a rate di solito avviene se si fanno grandi acquisti e si attiva un finanziamento oppure per gli acquisti con la carta di credito, se l’Istituto che emette la carta consente il rimborso reateizzato della cifra che si è spesa. Ma ora, per tutti i possessori di un conto, che sia bancario o con Poste Italiane non importa, c’è un servizio che consente di attivare il pagamento a rate anche per importi più piccoli.

Leggi anche: Pagamento con bancomat, si pagano commissioni all’estero?

Per avere il pagamento a rate quello che dovete fare è semplicemente collegare il vostro conto corrente a un account PayPal e poi sfruttare la rateizzazione che la piattaforma di pagamento offre a tutti i suoi clienti. Le rate possono essere attivate in moltissimi negozi online e l’importo minimo per attivare questa agevolazione è di gran lunga inferiore a quello che trovereste, per esempio, in un negozio fisico per un acquisto importante.

Leggi anche: Postepay, conto alla rovescia: addio a questo servizio da settembre

Trattandosi comunque sempre di una forma di finanziamento, anche le rate offerte da PayPal sono sottoposte a un controllo preventivo della vostra posizione creditizia. Se vi viene accettato questo microfinanziamento avrete l’importo della spesa diviso automaticamente in tre rate di pari importo, senza interessi da rimborsare al momento dell’acquisto e poi nei due mesi successivi.

Se volete, potete anche decidere di pagare le rate rimanenti prima della scadenza della rata e non avrete nessuna penale. Il servizio di rateizzazione di PayPal si applica asolo alle persone fisiche che possiedono un conto corrente e non può quindi essere utilizzato dalle società.