Digitale terrestre, nuovo cambio canali: tutte le novità

Ancora modifiche sul digitale terrestre: ecco quali tv si spostano e chi deve risintonizzare la televisione per vedere tutti i canali

digitale terrestre
Foto Unsplash

Prosegue il graduale cambio tecnologico relativo al digitale terrestre. Il cambiamento in corso durerà nel tempo e partirà a gruppi di territori regionali. Si inizierà dalle regioni del Nord. In questa fase sono tanti i riposizionamenti dei canali e i cambiamenti in vista. Molte tv hanno deciso di spegnere il canale digitale e questo ha provocato delle modifiche degli slot con relative risintonizzazioni. Inoltre, c’è una questione che riguarda le frequenze del Nord del Paese.

Digitale, le nuove posizioni dei canali

Digitale terrestre
Digitale terrestre (Foto Adobe)

Si tratta del “refarming”, ossia del cambio frequenza di tutte le emittenti del Nord Italia che trasmettevano il proprio segnale sulla banda 700 MHz. Lo Stato ha, infatti, ceduto all’asta le frequenze di questa banda. Queste sono state aggiudicate a vari operatori telefonici che utilizzeranno le frequenze per la tecnologia 5G. Tutto ciò provoca cambiamenti continui delle numerazioni dei canali della zona settentrionale del Paese. Il refarming non si limiterà solo al Nord. Successivamente tutte le frequenze della banda 700 MHz dovranno essere liberate.

Leggi anche: Green Pass, ecco quando la scadenza passerà da 9 a 6 mesi

Così, ci sono stati degli ultimi cambiamenti. Telemoda ha preso il posto di La9 al numero LCN 168. Italia 2 e Radio 101 TV sono passati nel Mediaset 1, per effetto dell’addio dei canali ViacomCBS e dell’arrivo di Mediaset Twentyseven. Radio 105 TV è passata da 157 a 66. Quando si verificano questi cambiamenti è opportuno risintonizzare il televisore che potrebbe non individuarli più. I passaggi per sintonizzare nuovamente i canali sono i seguenti:

Leggi anche: Inps, al via il nuovo servizio. In pochi lo conoscono

Premere il tasto menu del telecomando;

Scegliere “Impostazioni”;

Da qui, spostarsi in “Gestione canali” o in alternativa direttamente nel pannello di ricerca o sintonizzazione;

Premere ok sull’opzione “ricerca automatica” ed impostare la numerazione automatica.

Una volta effettuata la ricerca automatica dalla durata di qualche minuto, basterà dare l’ok alla nuova selezione di canali e l’operazione sarà terminata.