Polizze assicurative false, l’IVASS segnala 7 siti irregolari

L’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni ha introdotto un servizio gratuito per ottenere informazioni sul tema

assicurazione auto
(unsplash)

Nell’era dell’acquisto online sfrenato e nel tentativo di spuntare un miglior prezzo tramite le numerose offerte web, non è infrequente incappare in siti che offrono servizi falsi. Nel caso delle polizze assicurative, L’IVASS, l’istituto per la vigilanza sulle assicurazioni, avverte che stipulando un contratto tramite alcuni siti, l’assicurazione è nulla, e l’automobile non risulta coperta.

Apprendiamo la notizia tramite un comunicato stampa di U.Di.Con, dove vengono anche riportate delle raccomandazioni. I siti internet o i profili Facebook (o di altri social network) degli intermediari italiani che svolgono attività on-line devono sempre indicare:

  1. i dati identificativi dell’intermediario;
  2. l’indirizzo della sede, il recapito telefonico, il numero di fax e l’indirizzo di posta elettronica certificata;
  3. il numero e la data di iscrizione al Registro unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi nonché l’indicazione che l’intermediario è soggetto al controllo dell’IVASS.

Leggi anche: Ancora alto il pericolo dell’amianto nelle scuole, l’allarme arriva dall’Osservatorio nazionale

Leggi anche: Telemarketing selvaggio, il GPDP introduce le opposizioni per le telefonate automatizzate

Nel caso in cui i dati sopra elencati non siano riportati nelle offerte, allora è sconsigliabile stipulare una polizza, perché è probabile che sia falsa. La lista di siti irregolari identificati da IVASS riporta:

  • https://agenziarossetti.com
  • https://www.assicurazionin1.com
  • https://www.assicurazioni-vinciguerra.com/
  • www.contebrokerassicurazioni.it
  • https://difrancia-assicurazioni.com
  • https://www.tuo-assicurazioni.com
  • https://pisano-broker.com

L’Istituto sottolinea inoltre di stare in guardia nel caso in cui una società chieda un pagamento su una carta ricaricabile, questo può essere un chiaro segnale che si sta incorrendo in un’offerta fasulla. Questo tipo di pagamento è irregolare; generalmente le polizze vengono stipulate a fronte di un Iban su un conto corrente valido di una società.

Inoltre l’IVASS offre un servizio di consulenza e segnalazione di illeciti tramite Internet o call center. I consumatori possono chiedere chiarimenti ed informazioni al Contact Center Consumatori dell’IVASS al numero verde 800-486661 dal lunedì al venerdì h. 8.30 – 14.30.