WhatsApp, come usare due profili sullo stesso telefono

C’è un modo che non tutti conoscono per poter utilizzare due profili WhatsApp sullo stesso telefono. Ecco come fare con due mosse rapide

pixabay

WhatsAapp resta di gran lunga l’applicazione di messaggistica istantanea preferita dagli utenti. Per la precisione parliamo di miliardi di persone che nel mondo utilizzano questo sistema non solo per comunicazioni di svago, ma anche per necessità. In primo luogo per lavoro. Semplicità di utilizzo e gratuità i dettagli che rendono questa app imbattibile.

Ma ci sono ovviamente anche dei limiti che ad oggi appaiono abbastanza complicati da superare. Uno di questi è senza dubbio quella relativa all’impossibilità di poter utilizzare due profili sullo stesso smartphone. Infatti l’app è strettamente legata ad un solo numero di telefono. Ed anche in caso di cellulare dual SIM l’operazione appare impossibile.

Il doppio profilo potrebbe rappresentare una soluzione importante per esempio per separare le chat personali da quelle ad uso lavorativo. Ad oggi ci sono due trucchetti che possono permettere di superare questo limite. Andiamo a scoprire come si fa, anche se il procedimento non è proprio agevole. Ma vale la pena provarci.

WhatsApp, come usare due profili su un solo telefono

WhatsApp, arrivano nella Beta iOS e Android le foto in HD
Pixabay

Il primo modo per avere due profili WhatsApp sullo stesso telefono è quello di utilizzare uno smartphone dual SIM, con due numeri diversi. Il limite resta quello delle due app da utilizzare: infatti su un numero sarà possibile installare l’app classica, mentre sull’altro si potrà scaricare solo quella Business, ossia quella aziendale.

Leggi anche: Sky, in arrivo un nuovo canale: ecco cosa si potrà vedere

Non si tratta di una soluzione ottimale ma in ogni caso praticabile. Bisognerà stare attenti di volta in volta a non confondersi e passare da un profilo all’altro e quindi da un numero principale al secondario della SIM. Passiamo adesso al secondo metodo che si può utilizzare. Ovvero alla “modalità ospite”.

Leggi anche: “Anomalia sul conto”. Postepay, l’sms sta arrivando a molti

Grazie a questa opportunità si potrà creare un secondo profilo sullo stesso telefono. Con la possibilità di installare tutte le app che si desiderano, compresa quella della messaggistica istantanea. Non di certo una soluzione comodissima, ma in ogni caso efficace per poter utilizzare l’app in modalità diverse.