Auto, consumi benzina: come ridurli e risparmiare

Ci sono degli accorgimenti che si possono adottare per ridurre i consumi di benzina delle nostre auto. Ecco cosa si può fare quando si è alla guida

revisione auto
Pixabay

Ci sono dei modi per limitare i consumi di benzina nella propria auto. Si tratta di piccoli accorgimenti che tutti dovrebbero seguire una volta alla guida della propria vettura, oltre a quelli del Codice della Strada. Strategie che permettono di impattare di meno e di limitare i costi. Soprattutto in un periodo di emergenza come quello che si sta vivendo.

Alla base di questi accorgimenti, utili anche ad allinearsi anche con il rispetto dell’ambiente, c’è quello della manutenzione della propria auto. Necessaria non solo per evitare brutte sorprese e malfunzionamenti che in particolar modo nella stagione invernale sono dietro l’angolo. Ci sono cinque consigli che si dovrebbero mettere in pratica sempre.

Stili di guida che permettono di risparmiare parecchio sui consumi dei carburanti. Andiamo a scoprire di quali si tratta. In primo luogo c’è quello dei percorsi da fare. Non tutti sono uguali, alcuni di questi possono infatti essere condizionati dal traffico. Primo elemento da evitare magari optando per percorsi secondari e meno trafficati.

Auto: come limitare i consumi alla guida

Bollo auto
Pixabay

Un secondo accorgimento da seguire per arrivare a limitare i consumi è quello di adeguare la guida al tipo di percorso che si deve fare. Ma anche di mantenere una guida meno dispendiosa senza troppi strappi con una velocità non elevata. Inoltre si può pensare di ridurre i carichi della propria vettura, rendendola più leggera.

Leggi anche: Novità per il Superbonus 110%: ecco cosa cambia

In questo modo si contribuisce a risparmiare anche evitando di trasportare oggetti inutili soprattutto per viaggi lunghi. Allo stesso modo si può evitare di utilizzare dispositivi inutili come quelli per sbrinare i verti ed i riscalda sedili. Ma anche il condizionatore d’aria in estate. Dispositivi utili ma da utilizzare solo nei casi di necessità.

Leggi anche: Iliad down, gravi disservizi in tutta Italia: ecco cosa è successo

L’ultimo accorgimento, ma quello probabilmente più importante, resta comunque quello della manutenzione della propria vettura. In primo luogo resta fondamentale la pulizia dei filtri che devono essere sempre puliti, come fondamentale resta anche la pressione delle gomme ed il controllo dell’olio e delle pastiglie dei freni.