Postemobile, come controllare il credito residuo

Se volete diventare clienti Poste Mobile, per sfruttare in maniera congiunta i servizi di Poste Italiane con un operatore mobile dovete anche sapere dove andare a controllare il vostro credito residuo

PosteMobile, l’operatore mobile di Poste Italiane, permette di gestire molti aspetti della propria offerta online. Per esempio è possibile acquistare una Sim nuova di zecca oppure fare il passaggio da un altro operatore.

Sempre dall’Area Personale presente sul sito di PosteMobile è possibile per esempio cambiare piano tariffario, controllare le opzioni attive sul proprio numero e anche controllare il credito residuo.

PosteMobile, ecco dove controllare il credito residuo

youtube

Per i clienti PosteMobile è disponibile un’app creata appositamente per gestire il proprio numero dell’operatore virtuale di Poste Italiane. Sull’app, il servizio è disponibile per tutti i clienti PosteMobile anche per quelli che non hanno associato la Sim ad uno strumento di pagamento come per esempio può essere il Bancoposta o la Postepay.

Se avete installato l’app PosteMobile, per poter controllare qual è il vostro credito residuo ed eventualmente fare una ricarica per non smettere di usufruire dei giga che avete a disposizione, vi basterà aprirla. Nella schermata principale, infatti, insieme ai giga, ai minuti e gli sms consumati o da consumare è presente anche il credito disponibile sulla Sim.

Leggi anche: Bancomat, non fare mai questa cosa: la carta si smagnetizza

Il credito telefonico residuo è anche visibile nel menu PosteMobile del cellulare alla voce “credito telefonico”. In questo caso riceverete un sms gratuito. Potete comunque consultare il vostro credito residuo anche telefonando al 401212 oppure passando dall’app Postepay se avete collegato la Sim PosteMobile ai sistemi di pagamento. Controllare il credito residuo può essere utile anche nel caso in cui vogliate passare ad un altro operatore.

Leggi anche: Poste Italiane: l’annuncio sulle giacenze medie del 2020

Se infatti volete disattivare la Sim potete chiedere che il credito presente sulla Sim PosteMobile venga trasferito. In alternativa se volete semplicemente disattivare la Sim e su di essa è presente del credito potete anche chiedere questo credito sotto forma di assegno vidimato o bonifico. Queste due modalità di restituzione del credito hanno un costo rispettivamente di 5 euro e di 3 euro. Il costo verrà scalato dal credito residuo che vi verrà effettivamente erogato.