Bancomat, come ritrovarti più soldi sul conto: occhio all’opzione

Bancomat, puoi ritrovarti un bel tesoretto extra sul tuo conto e senza fare niente di particolare. C’è un’opzione che ancora non tutti sfruttano 

Conto corrente
Pixabay

Mattoncino dopo mattoncino, fino ad edificare all’improvviso un vero e proprio palazzo. E’ questo il segreto della vita lì dove siamo chiamati ad adempiere a una serie di doveri economici non dribblabili: il risparmio. Chi può e chi ci riesce, si ritroverà sempre un passo avanti di fronte alle sventure o difficoltà. E nel frattempo, oltre a riuscire a tener botta, avrà sempre un tesoretto d’emergenza.

Bancomat, conosci l’opzione salvadanaio? 

Truffa conto corrente

E lo stesso, allora, deve funzionare così anche con il nostro conto corrente. E in tal caso, seppur sempre passo dopo passo, anche si può: basta utilizzare l’opzione salvadanaio che ormai offre qualsiasi banca. Con questa, rispetto alla somma totale presente sul conto, puoi mettere da parte dei valori a scelta per i principali obiettivi dell’anno.

Leggi anche: Questa moneta da 2€ è rara: non usarla, puoi venderla subito

Volendo, si può anche impostare l’opzione di risparmio fisso di una certa cifra mensile. Oppure, altra opzione, è possibile decidere di arrotondare ogni spesa e decidere di mettere da parte quel che avanza. Su una spesa di 28.80 euro per esempio, nel salvadanaio ci andrebbero i 2.20 euro rimanenti.

Leggi anche: Busta paga, non solo la 13esima: sorpresa a dicembre 

Tutte soluzioni, queste, che vi porterebbero a una meta precisa: accumulare un bel tesoretto extra che in alternativa magari avreste disperso tra banalità varie. Come se fossero nuovi soldi poi aggiunti al conto. E’ chiaro che in caso di necessità sarà sempre possibile estrarre dal salvadanaio per ricollocare tutto o parte sul conto centrale, ma nel frattempo questa soluzione vi offrirebbe un grosso piano B per l’evenienza.