Nuova avventura per Balotelli: ingaggio mostruoso

Mario Balotelli è pronto ad iniziare una nuova avventura. L’attaccante ex Milan e Inter ha trovato un ingaggio mostruoso lontano dall’Italia.

Mario Balotelli è senza ombra di dubbio uno dei calciatori più conosciuti e chiacchierati del calcio italiano. Da promessa a campione mancato, al netto di un talento cristallino e di un fisico straripante. Sono queste le recriminazioni dei tifosi nei confronti dell’attaccante che molto presto inizierà la sua nuova avventura sportiva. Il 30enne bresciano ha avuto la possibilità di giocare in alcuni tra i club più importanti del nostro paese e d’Europa come ad esempio Milan, Inter e Manchester City.

La sua bacheca racconta di 3 scudetti in Italia, uno in Inghilterra e una Champions League, oltre a una serie di coppe nazionali, alcuni di questi da comparsa e non da protagonista. Dopo una stagione in Serie B al Monza, l’attaccante è pronto a ripartire non dall’Italia ma dalla Turchia. A convincerlo, oltre che un progetto tecnico ambizioso, un contratto faraonico.

Leggi anche: Wimbledon, Berrettini-Auger-Aliassime: quanto guadagna chi arriva in semifinale?

Mario Balotelli: contratto faraonico

Mario Balotelli ha firmato un nuovo contratto con la squadra turca dell’Adana Demirspor. L’annuncio è arrivato poche ore fa ma già nei giorni scorsi il presidente della società si era sbilanciato definendo la trattativa ben avviata. Una grande occasione per l’attaccante che spera ancora di poter far parte dell’Italia che il prossimo anno, al netto delle qualificazioni, andrà a giocarsi i Mondiali.

Leggi anche: Titanic, è possibile visitarlo. Quanto costa l’escursione in fondo all’Atlantico

Nonostante il tanto tempo trascorso lontano dai campi che contano, il calciatore e il suo procuratore Mino Raiola sono riusciti a strappare un contratto faraonico, un triennale da 5 milioni a stagione.