“Cresce il caldo, cresce la prevenzione”, la nuova campagna di sensibilizzazione di Legambiente e Croce Rossa

Legambiente e Croce Rossa Italia lanciano la campagna di sensibilizzazione “Cresce il caldo, cresce la prevenzione”

(Pixabay)

Da circa una settimana l’Italia intera è attraversata da vere e proprie ondate di calore che stanno mettendo a dura prova non solo le persone ma anche animali e piante.

Un caldo anomalo, fuori stagione, per gli esperti meteo che riconducono questo improvviso aumento delle temperature ai cambiamenti climatici in corso.

Ed è proprio per contrastare la crisi climatica che la Croce Rossa Italiana e Legambiente uniscono le forze con la campagna “Cresce il caldo, cresce la prevenzione” che ha come obiettivo quello di promuovere azioni che tengano insieme giustizia ambientale e sociale.

Nell’ambito della campagna è attivo da quest’anno, 24 ore su 24, il numero verde 800 – 065510 per ricevere informazioni, supporto e assistenza su come prevenire in qualsiasi momento gli effetti negativi di queste condizioni metereologiche estreme.

Sul sito dell’Osservatorio Città clima di Legambiente è anche possibile conoscere in maniera più approfondita le conseguenze del fenomeno e consultare un vademecum con consigli utili per prevenirne gli impatti.

Inoltre “Cresce il caldo, cresce la prevenzione” punta a sensibilizzare e informare i cittadini anche sulle possibili azioni da mettere in campo per mitigare i rischi legati al climate change, a partire dall’adozione di stili di vita più sostenibili.

E proprio l’Italia uno dei Paesi dove potrebbe verificarsi uno dei maggiori aumenti di mortalità associati al caldo. Dal 1960 ad oggi, a Roma la temperatura estiva è aumentata di 3,65°C, a Milano di 3,34°C, a Bari di 3,05°C e a Napoli di 2,18°C.

Leggi anche: A Volpago esiste una scuola in cui i bambini diventano contadini e mangiano le verdure che producono 

Leggi anche: Le alghe tossiche stanno invadendo i mari di tutto il mondo, l’Unesco lancia l’allarme

Qui il link con il comunicato di Legambiente