Diritti tv, offerta da capogiro di Sky a Dazn per la serie A: la cifra

Non si ferma la lotta per la Serie A: Sky ha proposto una nuova offerta a Dazn che sarebbe già stata rifiutata

Costi Sky
Telecamera a bordocampo (Foto Pixabay)

“Lotta” di diritti tv tra Sky e Dazn per la trasmissione in chiaro delle partite delle stagioni 2021/2024 della Serie A Tim.

Durante la giornata di ieri Sky ha inviato una lettera a Dazn con un’offerta di 500 milioni per rendere disponibile, non in esclusiva, la sua app su Sky Q e tramite un canale lineare via satellite. z

Questo per permettere ai clienti Sky di avere accesso alle partite di Serie A acquisite da Dazn oltre alle 3 partite che Sky si è aggiudicata per il triennio 2021-24.

Leggi anche: Arriva lo Smartwatch a doppia fotocamera firmato Facebook

Offerta Sky a Danz, le indiscrezioni

dazn
(Facebook)

Secondo quanto riporta l’agenzia Bloomberg, questa mattina però Dazn avrebbe declinato l’offerta dal momento che il gruppo, per le prossime tre stagioni, ha investito circa 2,5 miliardi di euro di cui un miliardo in tecnologia e col supporto finanziario del gestore telefonico TIM.

Nonostante la scadenza della proposta di Sky sia per domani, venerdì 11 giugno, la risposta negativa di Dazn è arrivata con un anticipo di circa 24 ore.

Nello specifico quello che Sky avrebbe proposto a Dazn sarebbe stato quello di trasmettere il proprio prodotto agli abbonati che, in questo modo, godrebbero anche delle partite di Champions non trasmesse da Amazon, dell’Europa League e della Conference League.

Leggi anche: Nella PA 31 attacchi da virus informatico solo nell’ultima settimana

Non sono stati resi noti, per ora, dettagli riguardo eventuali costi aggiuntivi e possibili integrazioni all’abbonamento sottoscritto o da sottoscrivere per i tifosi che manifestassero interesse.