Clamoroso a Sky, lasciano in due: via conduttore ed ex calciatore

C’è aria di cambiamento per Sky per la prossima stagione: lasciano dopo anni di collaborazione un noto giornalista ed un ex calciatore

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sky Sport (Italia) (@skysport)

In casa Sky in arrivo cambiamenti anche radicali per la prossima stagione. L’azienda ancora non ha avuto il tempo di ammortizzare il colpo per la perdita dell’esclusiva della serie A, che già qualche pezzo storico sembra prendere strade diverse. L’arrivo di Dazn che ha acquisito in esclusiva i diritti sul campionato ha aperto una crisi interna, anche per via delle tante disdette all’abbonamento. Tanti clienti hanno preferito cambiare.

La serie A infatti continua a mantenere l’impatto maggiore sulle decisioni degli abbonati, che stanno virando decisamente verso Dazn che dalla prossima stagione proporrà il pacchetto in esclusiva. Situazione che indubbiamente sta pesando tantissimo per l’azienda con sede italiana a Milano. Si è parlato addirittura di ridimensionamento.

Leggi anche: Che lavoro fa Francesco Zangrillo, il presunto fidanzato di Barbara D’Urso?

Ma ad oggi non ci sono particolari notizie o indiscrezioni che vanno verso questa direzione. Sta di fatto che si registra questo doppio addio che in pochi si aspettavano soprattutto tra gli abbonati che da anno rimangono fedelissimi a Sky.

Sky perde i pezzi: lasciano in due. Entrambi a Dazn?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Cattaneo (@marcocattaneoof)

La notizia che a lasciare Sky in vista della prossima stagione siano due personaggi celebri è stata lanciata da TvBolg, che ha fornito i dettagli della vicenda. Ad andare via sono sia il giornalista Marco Cattaneo che l’opinionista ed ex calciatore Massimo Ambrosini. I due spesso sono stati la coppia nel racconto delle partite, anche se non è mancata la loro presenza in studio.

Nelle scorse ore qualche indizio di questo doppio abbandono si era avuto. Infatti in vista della presentazione dei programmi su Euro2020 il nome del giornalista e del conduttore non è mai comparso. A questo punti si ipotizza anche un passaggio clamoroso proprio a quella che può essere definita la “concorrenza”.

Leggi anche: Belen Rodriguez lancia i bikini estate 2021: costi sbalorditivi

Infatti voci insistenti parlano di passaggio sia di Cattaneo che di Ambrosini a Dazn, la piattaforma streaming che sta vivendo un momento importante e di massima visibilità e di investimenti economici.