Cristiano Ronaldo demolisce la veranda nell’attico milionario. Ecco perché

Cristiano Ronaldo dovrà demolire la veranda nel nuovo attico milionario: la sua casa a Lisbona è la più costosa del Portogallo. I dettagli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano)

Disavventura per Cristiano Ronaldo nella sua villa in Portogallo, a causa di una veranda che deve essere abbattuta. Il motivo? Non si parla solo di gusti estetici discutibili ma anche di qualcosa di irregolare. Ovviamente trattandosi del fuoriclasse della Juve e della nazionale portoghese, la notizia ha fatto rapidamente il giro del mondo. Come sempre accade quando si tratta delle vicende di CR7.

Prima di raccontare i dettagli della vicenda e del motivo dell’emergere dell’irregolarità, non si può non sottolineare il costo della mega villa che il campione si è regalato pochi mesi fa. Si parla infatti di ben 7,59 milioni per quella che è definita la casa più costosa del Portogallo. L’acquisto avvenuto l’8 febbraio scorso, ha procurato un dispiacere per l’attaccante.

Leggi anche: Gianluca Vacchi, quanto guadagna il re del web? Cifre clamorose

Che adesso dovrà demolire la verande della discordia che ha catturato le attenzioni generali. L’abitazione si trova in cima ad un grattacielo di Rua Castilho, al centro della capitale. Una residenza lussuosissima e da sogno. E dal costo che solo un calciatore del suo prestigio può permettersi.

Cristiano Ronaldo, ecco perché ha abbattuto la veranda

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano)

La veranda della villa in Portogallo di Cristiano Ronaldo presenta alcune irregolarità che sono emerse dopo alcune segnalazioni. E che adesso sarà demolita. Infatti si è scoperto che non fa parte del progetto della villa e che per questo motivo ha creato un grattacapo al campione della Juve.

Per una questione che in breve tempo è diventata di interesse nazionale, con la notizia che ha varcato i confini del Portogallo ed è arrivata in tutto il mondo. Non una bella figura per CR7 che di sicuro non è responsabile del progetto che ha firmato.

Leggi anche: Anna Tatangelo lancia il suo nuovo album: i guadagni della cantante

In quanto non avrebbe mai potuto immaginare che quella veranda in una villa lussuosissima sarebbe risultata abusiva.