Massimiliano Rosolino, dove vive oggi: la sua casa è davvero da sogno

Massimiliano Rosolino è un personaggio televisivo molto apprezzato dal pubblico. Scopriamo dove vive insieme alla sua compagna Natalia Titova. 

L’ex campione Olimpico e campione di nuoto italiano è un personaggio amatissimo dal pubblico televisivo. Impegnato nel reality l’Isola dei Famosi di Ilary Blasi nell’edizione che vede la partecipazione di Elettra Lamborghini Iva Zanicchi e Tommaso Zorzi, il 42enne napoletano si sta facendo apprezzare anche nel ruolo di conduttore dall’Honduras.

Insieme ai concorrenti impegnati in gara, abbronzato ed in gran forma, sta portando avanti una delle sue grandi passioni che ha maturato dopo la fine della sua carriera agonistica. Che è stata ricca di successi. Carriera ovviamente anche redditizia.

Leggi anche: Sapete quanto guadagna Fabio Rovazzi? Cifre incredibili!

Infatti per lui tanti premi e titoli che gli hanno permesso di incassare cifre milionarie anche grazie agli sponsor che lo hanno accompagnato per anni. Adesso l’ex stella del nuoto italiano continua a guadagnare molto bene grazie agli impegni televisivi che porta avanti.

Massimiliano Rosolino, copriamo la sua bellissima casa

Nella sua lunga carriera agonistico sportiva Massimiliano Rosolino è stato tra gli atleti più pagati in assoluto. Ma anche adesso grazie alle sue partecipazioni televisive riesce a portare a casa uno stipendio niente male. Partendo proprio da l’Isola dei Famosi.

Infatti il suo cachet per la permanenza in Honduras sarebbe di 30mila euro a puntata. Una cifra clamorosa che gli permette ancora oggi di avere una vita abbastanza tranquilla. Ma sapete dove vive oggi l’ex nuotatore insieme alla sua famiglia?

Leggi anche: Chiamami ancora amore, quanto guadagna Greta Scarano?

Quella di Rosolino appare una bellissima villa che si trova a Roma. Insieme alla compagna Natalia Titova e le figlie Sofia e Vittoria spesso si mostra su Instagram in una casa da sogno, con ampie stanze ricche di confort come si nota dalle foto che abbiamo pubblicato. Luce e giochi di colori, ma anche tanti ricordi della sua carriera sportiva. Insomma, una residenza da vero campione.