Lorenzo Insigne, i guadagni extracalcistici dell’attaccante: cifre super

Lorenzo Insigne vero leader anche fuori dal campo. Scopriamo il nuovo e redditizio business del capitano del Napoli. Le cifre nei dettagli

Business Insigne
Screenshot Instagram

Sono tanti i calciatori anche in attività che decidono di lanciarsi in nuovi investimenti al di fuori del campo. L’elenco sarebbe davvero lungo, ma limitandoci solo ai più importanti, possiamo scoprire che la lista è molto assortita. Per fare due esempi su tutti possiamo parlare di Messi e Cristiano Ronaldo. Due top player che hanno messo gli occhi sul business degli alberghi. Con catene extra lusso che garantiscono lauti guadagni.

Uno dei calciatori maggiormente rappresentativi nella nostra serie A è Lorenzo Insigne. Il talento e capitano del Napoli sin dai suoi primi passi in carriera ha mostrato sempre una grandissima umiltà. Comprendendo i sacrifici che la famiglia ha fatto per farlo arrivare sin dove è oggi. Pilastro della squadra partenopea e della Nazionale.

Leggi anche: Positivo al Covid, esce senza mascherina per un Gratta e Vinci: denunciato 

Oggi Insigne guarda oltre al mondo del calcio. Strizzando gli occhi verso altri settori che potrebbero rappresentare il suo futuro una volta smesso di giocare. Perché non è scontato che i calciatori una volta terminata la carriera debbano restare nello stesso settore.

Lorenzo Insigne, i guadagni del capitano del Napoli

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorenzo Insigne (@lorinsigneofficial)

La carriera di Lorenzo Insigne è arrivata all’apice. In queste settimane si parla tanto di rinnovo contrattuale con il Napoli, con le trattative tra le parti che ancora non hanno trovato la fumata bianca. La sensazione è che si possa arrivare a breve alla chiusura. Ma cerchiamo di capire ad oggi quali sono i guadagni del calciatore e soprattutto gli interessi che potrebbero portare ad investimenti fuori dal calcio.

Nei primi anni di contratto con il Napoli in serie A l’ex scugnizzo di Frattamaggiore ha investito parte del suo stipendio nel negozio di articoli sportivi del fratello Antonio. Da quel momento non si è più parlato del business del capitano azzurro. Che preferisce al momento concentrarsi in sponsorizzazioni di marchi importanti.

Leggi anche: Valentino Rossi, il costo del suo maxi yacht è da capogiro. Cifre clamorose

Infatti, insieme a Giovanni Di Lorenzo è testimonial della Puma per quel che riguarda la Nazionale di Roberto Mancini prossima all’impegno dei Campionati Europei. Per quel che invece riguarda il contratto attuale di Lorenzo, il guadagno netto è di 4,6 milioni a stagione. Cifra che probabilmente verrà ritoccata verso l’alto nelle prossime ore. Il prezzo del cartellino del gioiello del Napoli è invece di 48 milioni di euro.