La Fuggitiva, ci sarà la seconda stagione? Ecco la verità

La Fuggitiva è una delle fiction di maggiore successo di questa stagione televisiva di Rai1. I fan si chiedono se ci sarà la seconda stagione. Andiamo a scoprire cosa accadrà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Fuggitiva (@lafuggitiva_rai)

La protagonista delle vicende narrate dalla fiction di Rai1 è Arianna. La sua vita viene letteralmente stravolta dall’improvvisa morte del marito Fabrizio, assessore all’urbanistica di un comune. La donna oltre a cercare di superare il dolore per il lutto deve lottare per difendersi dall’accusa di essere l’esecutrice del delitto. La polizia raccoglie una serie di prove contro di lei. Per fare giustizia e liberarsi da un’accusa così dura Arianna decide di scappare e andare alla ricerca del vero colpevole.

Nel corso delle puntate vengono fuori alcuni dettagli del passato della protagonista. Un giornalista cerca di fare luce su cosa è accaduto nei dieci anni nei quali la fuggitiva è letteralmente scomparsa per venire a capo dell’intera vicenda. Il ritmo incalzante della serie tv ha catturato milioni di persone che non si perdono neanche una scena del film. I fan si chiedono se ci sarà la seconda stagione, andiamo a scoprirlo insieme.

Leggi anche: Claudia Ruggeri, sapete che lavoro faceva la “Miss” di Avanti un altro?

La Fuggitiva, ci sarà la seconda stagione?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Fuggitiva (@lafuggitiva_rai)

I fan in vista della fine della serie tv si stanno chiedendo se ci sarà la seconda stagione. Una risposta, almeno per il momento non semplicissima.

Non ci sono dichiarazioni ufficiali anche se i dati relativi agli ascolti fanno ben sperare gli amanti de La Fuggitiva. C’è però un altro aspetto da tenere in considerazione.

Leggi anche: Quanto guadagna Cristiano Ronaldo? Il patrimonio dell’asso portoghese

A livello narrativo, Arianna dovrebbe scoprire chi è stato l’assassino del marito e quindi la seconda stagione di cosa parlerà? Questo è comunque un problema relativo visto che non sarebbe la prima volta che per la nuova stagione si crea una storia con gli stessi personaggi. Non resta quindi che attendere le decisioni degli autori.