Ibrahimovic, investimenti extracalcistici: così fa milioni in Svezia

Ibhahimovic ed i suoi guadagni extracalcistici: nella sua Svezia l’attaccante del Milan ha lanciato nuovi business milionari. Ecco quali

Gli affari di Ibra
Il calciatore Zlatan Inrahimovic (Screenshot Instagram)

Un vero uomo da affari, oltre che un calciatore affermato ancora oggi all’età di 39 anni. Con il suo carisma ha portato il Milan ad un passo dallo scudetto, anche senza un gruppo all’altezza di competere per i primi posti in classifica. La vera stella è Zlatan Ibrahimovic, che con la sua classe è riuscito a portare i compagni ad un passo dal sogno. Ma per lo svedese non c’è solo il calcio nella sua vita.

Come tanti altri calciatori, anche lui ha deciso di investire in altri settori, anche per garantirsi un futuro nel giorno che deciderà di appendere le scarpette al chiodo. I suoi introiti milionari arrivano dalla Unknown, la società che utilizza i suoi investimenti principalmente nella sua Svezia.

Leggi anche: Elisa Isoardi, sapete dove vive l’ex di Salvini? Casa meravigliosa

Il business dell’attaccante del Milan si estende per svariati settori. Infatti ci sono palestre online ma anche gomme da masticare ed altri brand. Nel 2019 i suoi ricavi sono stati di 8,7 milioni di euro, con un patrimonio netto di 33,3 milioni di euro.

Ibrahimovic, tutti i suoi investimenti milionari

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic)

Zlatan Ibrahimovic investe in vari settori, soprattutto nella sua Svezia. Tanti i business redditizi che in pochi anni hanno fatto lievitare il suo fatturato e di conseguenza anche i ricavi. Dalla Dante Medical Solution con le gomme da masticare alla Storage 365 Ab di scommesse sportive. Ma non finiscono qui i suoi interessi.

Infatti detiene il 15% delle quote della Buddyfit insieme a personaggi come Diletta Leotta ed Ignazio Abate. La società si dedica al fitness ed è una start up promettente sul mercato. E ancora, una piattaforma operativa negli eSports, società sportive e marchi di proprietà intellettuale.

Leggi anche: Avanti un Altro, i guadagni di Sonia Bruganelli: cifre record per lady Bonolis

Infine una squadra di calcio, l’Hammarby, che milita nei campionati svedesi. In pochi anni i ricavi del calciatore hanno superato i 25 milioni di euro netti. Ma Zlatan non si ferma, per il suo addio al calcio gli investimenti continueranno a crescere.