Netflix, accordo di esclusiva con la Sony negli USA: i dettagli

La Sony ha scelto Netflix come partner esclusivo per la diffusione in streaming dei suoi prodotti. Siglato l’accordo per gli USA.

netflix
(pixabay)

I due colossi della produzione video sono giunti ad un accordo formale: negli Stati Uniti tutti i film prodotti da Sony approderanno sulla piattaforma Netflix successivamente alla distribuzione nelle sale cinematografiche. La collaborazione tra le due aziende di fama mondiale non è una novità; un’alleanza di questo tipo è già in piedi per i film di animazione ed i live-action.

Netflix negli ultimi tempi si sta muovendo verso nuove strategie di mercato. Si intuisce da ciò la minaccia della concorrenza con Amazon Prime e Disney Plus che rischiano di depodestare il primato di Netflix sulla diffusione dei prodotti in straming.

A questo scopo l’accordo con la Sony sembra essere vincente. La competizione con Disney Plus verte principalmente sul possesso dei diritti dei supereroi, e la Sony detiene quelli su molti personaggi Marvel, in primis Spiderman.

Ma Disney Plus continua a stare con il fiato sul collo di Netflix: lo scorso mese ha superato i 100 milioni di utenti paganti, e possiede nella sua scuderia i personaggi Pixar e Star Wars. Netflix continua a detenere il primato degli utenti, ma le distanze iniziano ad accorciarsi.

Leggi anche: “Robbery”, la serie Netflix su una rapina ispirata ad una storia vera

L’accordo “First look” Sony-Netflix

netflix
(pixabay)

Una porzione ragguardevole dell’accordo tra le due multinazionali riguarda il “first look”. Alcuni prodotti audiovisivi della Sony sono stati pensati direttamente per l’home video, e Netflix avrà la prerogativa della visione del film prima di decidere se inserirlo o meno nella propria piattaforma.

Leggi anche: Cashback, aumenta il budget annuale per gli utenti?

Questi contratti per il momento sono validi solo per gli Stati Uniti, ma non è impensabile che vengano estesi ad altre parti del mercato mondiale.