Ristruttura una vecchia casa e diventa ricco: ha trovato questo oggetto

Ristruttura una vecchia casa e fa una scoperta clamorosa, dal valore inestimabile: è diventato ricchissimo.

Tesoro francobolli
Tesoro (Pixabay)

Avete presente il tesoro nel film “Il segreto dei Templari” con Nicolas Cage o quello descritto nel libro “L’Ultimo Papiro” di Wilbur Addison Smith? Bene. La scoperta che ha fatto un uomo della provincia di Latina è molto simile. E ha dell’incredibile.

Alberto possiede una ditta edile e da anni riesce a vivere del suo lavoro grazie ad una grande professionalità che negli anni gli ha dato delle grandi soddisfazioni. Qualche settimana fa si stava occupando di una ristrutturazione di un vecchio rudere di campagna. Un lavoro che potrebbe cambiare la sua vita.

Infatti, mentre era intento nell’abbattimento di un camino in disuso la sua attenzione è stata catturata da un baule antichissimo. Chiuso da un catenaccio. Protetto da una doppia parete, l’oggetto misterioso era rimasto nascosto per decenni senza mai essere scoperto.

Senza preoccuparsi troppo del contenuto, Alberto carica quel baule sul suo camion tra i calcinacci vari e si dirige a casa. Con un solo pensiero: aprire per scoprire cosa ci fosse dentro.

Il suo stupore è stato fortissimo perché all’interno ha trovato quello che potrebbe essere un tesoro dal valore inestimabile.

Da un vecchio rudere un tesoro dal valore inestimabile

Alberto non crede ai suoi occhi nell’aprire quel baule. Perché davanti ai suoi occhi si presenta quello che potrebbe essere un tesoro dal valore inestimabile. Migliaia di francobolli rari ed autentici.

Tesoro Francobolli
Francobolli rari (Foto Consumatore)

Che vanno da un periodo antecedente a quello della Prima Guerra Mondiale fino agli anni 50′. E lo stupore aumenta perché ce ne sono davvero a pagine intere.

Leggi anche –> Superenalotto, centrata una vincita clamorosa con una giocata di pochi euro

Leggi anche –> 10eLotto, centrata una vincita da record con pochi euro. Un paese in festa

Non solo italiani ma anche esteri. Europei ma anche australiani, nigeriani canadesi e da tantissimi altri paesi al mondo. Alcuni detti “aerei” e risalenti al 1917. Alberto ci mette una nottata intera per conteggiarli tutti. Ne sono più di diecimila. Una cifra pazzesca che potrebbe fruttargli una vera fortuna.

Tesoro Francobolli
Francobolli rari (Foto Consumatore)

Si mette alla ricerca del valore di ogni pagina di quei reperti storici autentici. Sapendo di avere probabilmente tra le sue mani degli oggetti dal valore inestimabile e forse milionario.