Auto elettriche low-cost in arrivo dalla Cina: ecco come cambia il mercato

Auto elettriche in arrivo dalla Cina: cambia il mercato mondiale che va sempre più verso le rinnovabili. Ecco i marchi più venduti ad oggi

Mercato auto elettriche
Rifornimento auto elettriche (Foto Pixabay)

La Cina è stato il primo paese ad essere colpito ufficialmente dall’emergenza Coronavirus. Ma è anche tra i primi ad essersi ripreso dalla pandemia. Con il graduale ritorno alla normalità che ha permesso ai mercati di riprendersi, con l’economia che si è rimessa in piedi dopo mesi terribili di lockdown e chiusure. Tanto che il Pil ha fatto un salto di 2.3 punti percentuali. Di riflesso anche il mercato automobilistico si mostra in ripresa, compreso quello delle auto elettriche.

Se per il settore automobilistico spesso la Cina non è stata un paese da prendere a modello, questo non si può dire per il settore delle rinnovabili. Che negli ultimi mesi ha fatto registrare un aumento dell’8% anche grazie alla qualità dei prodotti offerti sul mercato.

Leggi anche: Svegliati amore mio, la fiction di Canale 5 è ispirata a una storia vera?

La crescita del settore automobilistico cinese apre nuovi scenari sul mercato. Con prodotti affidabili che potrebbero portare novità anche nei prossimi mesi. Scopriamo quali i marchi maggiormente affidabili e convenienti.

Auto elettriche: la nuova frontiera del mercato cinese

Mercato auto elettriche
Rifornimento auto elettriche (Pixabay)

La Cina ci porta ad osservare i nuovi scenari sul mercato in merito alla diffusione delle auto elettriche. Un settore che resta a cuore dai vertici di Pechino che sognano a breve di passare all’elettrico per abbandonare definitivamente il mercato petrolifero. E poter finalmente contribuire all’abbassamento del tasso di inquinamento nel paese.

Secondo le stime, nel corso di quest’anno il mercato EV avrà una crescita del 50%, con i paesi che indirizzeranno sempre più le loro politiche in questa direzione “green”. La Cina raggiungerà il 10% delle vendite interne nel settore ecologico delle auto. Ma quali sono i marchi cinesi che offrono maggiori garanzie nel settore?

Leggi anche: 10eLotto, centrata una vincita da record con pochi euro. Un paese in festa

In primo luogo c’è la Tesla 3, con le vendite che sono aumentate grazie alla realizzazione di un polo di produzione nella città di Shanghai che ha prodotto la Gigafacroty n. 3. Ma non si può non menzionare la Hongguang Mini EV, piccola urbana molto economica che ha un prezzo di 3.600 euro. Ed è pronta ad invadere il mercato europeo.