Canone Rai, un nuovo sconto per alcuni cittadini: chi ne ha diritto

Il Decreto Sostegni prevede, tra le altre cose, anche il taglio del 30% per quanto concerne il costo del Canone Rai.

Canone Rai
Pixabay

Importanti novità in vista per quanto concerne il canone Rai che per alcuni categorie subirà un taglio del 30%. E’ questa una delle introduzioni presenti nel Decreto Sostegni approvato dal Governo Draghi da alcuni giorni. All’interno dello stesso provvedimento è stato inserito uno sconto sull’energia della durata di 3 mesi.

Il canone Rai è un’imposta sulla detenzione di apparecchi grazie ai quali è possibile la ricezione del segnale televisivo. Da alcuni anni il pagamento può avvenire anche in diverse soluzioni in abbinamento alla bolletta dell’energia elettrica. Per il 2021 la somma da versare è di 90 euro e viene addebitato ad ogni famiglia anagrafica, indipendentemente dal numero di televisori posseduti, suddividendolo in 10 rate mensili da gennaio ad ottobre.

Leggi anche: Bonus casa: il credito si può cedere anche a coniuge e figli

Canone Rai: previsto taglio del 30%

Canone Rai
Pixabay

Il Decreto Sostegni porterà un taglio del 30% del costo del canone Rai per le strutture ricettive nonché di somministrazione e consumo di bevande in locali pubblici o aperti al pubblico. Un modo, questo, per aiutare e sostenere le attività commerciali in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria e delle continue chiusure imposte dal Governo per evitare il proliferare del contagio.

Proprio per consentire di rendere operativa tale misura, sono stati riconosciuti all’Agenzia delle Entrate la 25 milioni di euro. Questa somma sarà necessaria per garantire a chi ha già pagato il canone Rai nella sua interezza di vedersi riconosciuta la parte eccedente, o per coprire in favore del servizio televisivo nazionale delle minori entrate legate al taglio.

Leggi anche: Decreto Sostegni: cambiano i requisiti per la Naspi

Purtroppo l’Italia, come il resto del mondo, sta attraversando un periodo storico di grave difficoltà. Misure come quella sopracitata, seppur in minima parte, può rappresentare un segnale e una risorsa per gli imprenditori del Bel Paese.