500 Lire con errore di conio: il valore di questa moneta è sorprendente

500 Lire con errore di conio: il valore di questa moneta è sorprendente. Provate a cercare in casa se ne avete qualcuna, ne varrà la pena

Moneta con errore conio
Monete (Foto Pixabay)

Continua il nostro viaggio nella scoperta delle monete rare e storiche, che possono valere una fortuna se solo se ne riuscisse a trovare qualcuna in casa. Tanti gli italiani che all’arrivo dell’Euro e con l’accantonamento della Lira hanno voluto conservare monete e banconote, anche solo per ricordo. A distanza di anni si parla ancora della nostra ex moneta, quella che ha accompagnato la nascita della Repubblica fino al duemiladue.

In pratica tutta la storia del nostro paese ha avuto, tranne quella contemporanea, la Lira protagonista. Come detto sono tanti i reperti conservati nelle case, e spesso chi le conserva non è nemmeno minimamente a conoscenza della rarità o del valore che potrebbe avere qualche banconota o quella moneta.

Leggi anche Moneta da 200 lire dell’Arma dei Carabinieri: scopriamo quanto vale

Come tutte le monete del passato o del presente, ce ne sono alcune che potrebbero essere “sbagliate”. Nel senso che potrebbero presentare degli errori di conio. Aspetto che renderebbe quelle non più circolanti rare ed in alcuni casi dal valore inestimabile.

500 lire con errore di conio: valgono una fortuna

moneta con errore conio
Moneta con errore conio (Screenshot YouTube)

Le monete che potrebbero attrarre l’attenzione dei collezionisti sono le 500 lire con errore di conio. Ad oggi sono rarissime ed introvabili, e l’errore si può leggere perché mostra la scritta “prova”. Una moneta che non destinata alla circolazione, e proprio per questo motivo definita con errore di conio.

Per un vero e proprio errore da parte della Zecca se ne videro parecchie in circolazione, e così tanti italiani decisero di conservarle. Queste famose 500 lire risalgono al 1957 e presentano delle Caravelle con bandiere controvento sul retro. E già questo rappresenta un errore di conio.

Leggi anche: Quanto guadagna Mbappé? Cifre record per l’attaccante nel mirino dei top club

Ma quanto possono valere queste monete oggi? Il valore resta sorprendente, con i collezionisti che sarebbero pronti a sborsare fino a 2500 euro per averle. Scommettiamo che tanti di voi stanno già rovistando tra gli oggetti preziosi di genitori o nonni?