WhatsApp, come trasformare l’app in un’agenda personale

L’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp, nonostante qualche scossone al suo indiscusso predominio nel settore, è ancora sulla cresta dell’onda e può essere anche utilizzata in maniera creativa. Per esempio trasformandosi in un’agenda personale. Ecco come fare.

WhatsApp, come trasformare l'app in un'agenda personale
WhatsApp, come trasformare l’app in un’agenda personale (foto: pixabay)

Avere sotto mano tutte le informazioni, i file, le date importanti è fondamentale; uno strumento insolito ma utile per avere tutto sotto controllo è WhatsApp.

Leggi anche:  Naspi, indennità per due anni prima della pensione: quanto incide

WhatsApp: da gruppo ad agenda

WhatsApp, come trasformare l'app in un'agenda personale
WhatsApp, come trasformare l’app in un’agenda personale (foto: pixabay)

Per far sì di avere un’agenda personale dentro WhatsApp, l’app che buona parte della popolazione mondiale utilizza ogni giorno più volte al giorno per comunicare, è estremamente facile. L’agenda personale non è tra le opzioni di default dell’applicazione ma con semplici passi è possibile trasformare una chat nella propria agenda personale, nel proprio diario, o in un promemoria in cui raccogliere cose che non vanno dimenticate.

Per farlo basterà trasformare una chat di gruppo in una chat di gruppo solitario. Che significa questo? Il primo passaggio per ottenere che WhatsApp diventi la vostra agenda è creare una nuova chat di gruppo. Per creare un gruppo, dalla schermata principale dell’app basta toccare il menù, indicato dai tre puntini, e scegliere nuovo gruppo.

Leggi anche: Pensione, chi potrà richiedere Quota 100 dopo il 2021

Creato il gruppo, si invitano due persone ad unirsi in questo gruppo. Data la proliferazione dei gruppi WhatsApp, per non infastidire nessuno vi consigliamo di spiegare preventivamente quello che state facendo. Invitati i due membri nella chat, cancellatene uno e chiedete all’altro di uscire dal gruppo. Così vi ritroverete con una chat di gruppo in cui ci siete solo voi. Rimasti i soli amministratori della chat, avrete la vostra agenda personale. Su WhatsApp infatti, anche sfruttando la sua versione per desktop, è possibile scaricare e salvare file, foto, dati importanti in un numero illimitato.

Chiaramente, non si tratta di qualcosa per cui l’app di messaggistica istantanea sia nata, quindi potrebbe volerci un po’ di tempo per abituarsi ad utilizzarla anche come agenda ma, dato che probabilmente la teniamo comunque sempre aperta, è un modo comodo per prendere appunti e non dimenticare nulla.