Cyberpunk 2077: arrivano le nomination ai BAFTA

Cyberpunk 2077, il chiacchierato gioco firmato da CD Project RED, ha ricevuto ben quattro nomination ai prossimi BAFTA.

Cyberpunk 2077: arrivano le nomination ai BAFTA
Cyberpunk 2077: arrivano le nomination ai BAFTA (foto: youtube)

Non solo bug e polemiche per l’opera di CD Project RED: Cyberpunk 2077 si prende una nomination ai BAFTA per “Artistic Achievement”, una per “Narrative” e due per le performance vocali.

Leggi anche: Superbonus 110% e gli abusi edilizi: chiarimento dell’Agenzia delle Entrate

Cyberpunk 2077 e le nomination di Carla Tassara e Cherami Leigh

Cyberpunk 2077: arrivano le nomination ai BAFTA
Cyberpunk 2077: arrivano le nomination ai BAFTA (foto: youtube)

Oltre ad essere entrato nelle nomination per la sezione “Artistic Achievement“, il gioco di CD Project RED, che è stato al centro di un vero vespaio di polemiche, è stato inserito anche nella categoria “Performer in a Leading Role” e nella categoria “Performer in a Supporting Role“.

E la notizia vera non è tanto che un gioco con un rapporto così travagliato con i giocatori sia finito tra le nomination ma che le nomination siano per due ruoli interpretati da attrici in un gioco caratterialmente molto maschio. Cherami Leigh è infatti la voce di V in versione femminile ed è riuscita, con la sua espressività, a dare al personaggio profondità e carattere reali sopperendo anche al fatto che il personaggio non si vede mai, data la prospettiva in prima persona. E il board che si occupa delle nomination se n’è accorto.

Leggi anche: Gioco d’azzardo, il lockdown ha cambiato le modalità di gioco

Altrettanto interessante è la nomination per Carla Tassara nei panni del personaggio secondario Judy Alvarez, che aiuta a spingere la storia avanti.

Le nomination BAFTA sono sicuramente un riconoscimento importante per Cyberpunk 2077 nonostante gli evidenti problemi riscontrati dai giocatori.