WhatsApp, in arrivo le foto che si autodistruggono?

Per l’app di messaggistica istantanea WhatsApp sarebbero in arrivo le foto che si autodistruggono, una nuova funzione in arrivo su iOS e Android.

WhatsApp, in arrivo le foto che si autodistruggono
WhatsApp, in arrivo le foto che si autodistruggono (foto: Pixabay)

WhatsApp avrebbe dato il via alla sperimentazione di un sistema per la distruzione delle foto, pensando alla privacy degli utenti.

Leggi anche: Digital tax, scadenza vicina: annunciati i codici tributo per il pagamento

WhatsApp, come funziona la nuova feature

WhatsApp, in arrivo le foto che si autodistruggono
WhatsApp, in arrivo le foto che si autodistruggono (foto: Pixabay)

In una delle più recenti versioni beta dell’app di messaggistica istantanea, è stata rintracciata una opzione, che dovrebbe essere implementata poi nell’app installata su dispositivi iOS e Android.

Questa nuova opzione permetterebbe di eliminare in maniera completa e permanente tutte le foto presenti in una chat nel momento in cui quella chat viene chiusa. Si tratta sicuramente di una opzione che, negli intenti di WhatsApp, deve salvaguardare la privacy degli utenti che in questo modo non dovrebbero più preoccuparsi di foto che rimangono sui telefonini di chi le ha ricevute.

Al momento non ci sono dettagli sull’effettivo funzionamento di questa opzione nè sappiamo come sarà implementata. Recentemente WhatsApp ha lanciato la funzione dei messaggi effimeri che possono essere impostati tra le opzioni della chat nell’apposito pannello.

La data di rilascio di questa nuova funzione per le foto che spariscono a fine chat non è ancora stata diffusa, dato che si tratta di qualcosa che è ancora in fase sperimentale. Riguardo il funzionamento, probabilmente, sarà presente un contatore in alto a sinistra nella casella di testo dove sarà possibile controllare anche il timer relativo alla sopravvivenza della foto nella chat.

Leggi anche: Imu, dopo quanti giorni di proprietà deve essere corrisposta

Dopo la nuova funzione degli sticker di terze parti, WhatsApp continua a lavorare per migliorare l’esperienza dei suoi utenti. Utenti che utilizzano questa app di messaggistica istantanea sempre più spesso anche per comunicare con i servizi clienti di molte attività.