Whatsapp, esiste una procedura che permette ai genitori di poter disabilitare gli account dei figli se questi hanno meno di 16 anni. Vediamo nel dettaglio come funziona. 

Pixabay

Whatsapp è una delle applicazioni di messaggistica più utilizzate al mondo, e nonostante la crisi che sta vivendo negli ultimi mesi, parliamo di una piattaforma che ospita al suo interno più di un miliardo di persone.

E con l’avanzare del progresso tecnologico, che per consumo e necessità mette a disposizione dei più piccoli smartphone e app sempre più complessi, molti genitori vivono nell’ansia costante di come i propri figli possano utilizzare questa app per comunicare con il mondo esterno e che tipo di file condividono con gli amici.

I pericolo purtroppo, come ci insegna la cronaca, sono sempre dietro l’angolo. In realtà WhatsApp è vietato ai minori di 16 anni, un’informazione che spesso gli utenti non conoscono. 

Leggi anche: Whatsapp, in arrivo nuove funzioni per messaggi e acquisti

Whatsapp, come funziona la procedura per disabilitare account

Pixabay

Questo significa che in realtà i genitori hanno la possibilità di controllare l’uso che i minori fanno di questa applicazione, in modo molto accurato e senza necessariamente arrivare a sequestrare il telefono del minore, anche perché ormai gli smartphone stanno diventando indispensabili anche per la didattica all’interno delle scuole.

Il genitore ha infatti la possibilità di disabilitare l’account del figlio attraverso una semplice procedura. Basta infatti inviare una mail all’indirizzo underagereport@support.com allegando alcuni documenti. 

Leggi anche: WhatsApp, come andare a capo nella versione Web

Tra questi, vi deve essere un’attestazione della patria potestà sul minore per cui si sta facendo richiesta, un suo certificato di nascita e un documento che attesti in modo inequivocabile che il numero segnalato appartenga al minore in questione. A quel punto WhatsApp, accertato che il profilo appartenga dunque a un soggetto con un’età inferiore ai 16 anni, provvederà immediatamente a disabilitare l’account.