Si ingannano le vittime allo scopo di farsi aprire la porta del loro domicilio. 

Rovigo, scoperta una truffa da 14 milioni di euro
Rovigo, scoperta una truffa da 14 milioni di euro (foto: Pixabay)

Nelle ultime settimane in diverse Asl venete, sono arrivate delle nuove segnalazioni su alcuni tentativi di truffa che vengono condotti nei confronti di persone anziane sfruttando la paura del coronavirus. 

Truffa Covid, il racconto delle vittime

Pixabay

Le vittime raccontano di essere state contattate telefonicamente, e alcune volte tramite sms, per poter fissare un appuntamento riguardante la somministrazione del vaccino anti Covid, che verrà però effettuata, gli viene comunicato durante la conversazione, all’interno del proprio domicilio.

Si tratta di un modo subdolo per convincere le persone ad aprire la loro porta di casa. L’azienda sanitaria invita perciò i cittadini a prestare la massima attenzione e a diffidare da qualunque contatto presupponga una visita al proprio domicilio. 

Leggi anche: Truffa, attenzione alle PS5 in regalo su Facebook

Truffa, Amazon segnala una frode per rubare dati bancari

Amazon ha denunciata che una truffa che si sta svolgendo attualmente sulla piattaforma Signal, e che sfrutta illecitamente il nome e il logo dell’azienda di Bezos. Gli utenti ricevono infatti un falso messaggio in cui gli viene comunicato di aver vinto un Iphone 12 Pro. Per poter riscuotere però la fortunata vincita, devono cliccare su un link in allegato che li reindirizzerà al portale in cui sbrigare la procedura. 

Leggi anche: Truffa malocchio, santone senegalese in carcere a Oristano

Gli utenti che dunque utilizzano quotidianamente Signal sono invitati a fare la massima attenzione, perché si tratta di un tentativo di frode il cui fine ultimo è quello di sottrarre i dati bancari della vittima.