A Potenza nella giornata del 9 febbraio si è verificata una frana che ha costretto cinque famiglie a lasciare le loro abitazioni per precauzione. 

Pixabay

Intorno alle ore 18 del 9 Febbraio, una frana si è verificata nella citta di Potenza. La pioggia battente e insistita ha infatti causato il cedimento di un terreno su cui poggiava un muro di sostegno. Una situazione che ha portato a collassare la strada sottostante fino a un profondità di venti metri. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che hanno recintato la zona impedendo la circolazioni di autovetture. Diverse abitazioni lì vicini sono state inoltre sgomberate a scopo precauzionale.

Leggi anche: Omicidio Ilenia Fabbri, proseguono le indagini: ancora nessun indagato

Cinque famiglie, per un totale di diciotto persone sono state così costrette a lasciare le loro abitazioni, in attesa che vengano svolti i rilievi del caso e ci si assicuri che non esista più alcun pericolo.