La lotteria degli scontrini premia sia i clienti che i negozianti. Il montepremi annuale complessivo ammonta a 43,8 milioni di euro.

Lotteria degli scontrini
Pixabay

La lotteria degli scontrini è il nuovo concorso a premi gratuito legato al programma Italia Cashless lanciato dal Governo per incoraggiare l’utilizzo di carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate, carte e app connesse a circuiti di pagamento. Lo scopo è quello di modernizzare e digitalizzare il Paese.

Per partecipare si deve essere maggiorenni e residenti in Italia. Inoltre, bisogna essere in possesso del codice lotteria, che andrà esibito al commerciante al momento di ogni acquisto digitale.

Lo scontrino vincente premia sia chi acquista sia chi vende. Il montepremi annuale complessivo dalla lotteria ammonta a 43,8 milioni di euro. Si sottolinea che per vincere non è necessario conservare tutti gli scontrini.

Leggi anche: Lotteria degli scontrini, sono ancora molti i negozianti che non partecipano

Lotteria degli scontrini, i premi delle diverse tipologie di estrazioni

Lotteria degli scontrini
Pixabay

Il calendario del concorso a premi prevede in un anno:

  • 52 estrazioni settimanali, ogni giovedì, a partite da giugno 2021;
  • 12 estrazioni mensili, ogni secondo giovedì del mese, da marzo 2021.
  • 1 estrazione annuale.

Di seguito l’ammontare di tutti i premi previsti nel dettaglio.

Premi settimanali:

  • 15 premi da 25 mila euro ogni settimana per chi acquista;
  • 15 premi da 5 mila euro ogni settimana per chi vende.

Premi mensili:

  • 10 premi da 100 mila euro ogni mese per chi compra;
  • 10 premi da 20 mila euro ogni mese per chi vende.

Premi annuali:

  • 1 premio da 5 milioni di euro ogni anno per chi acquista;
  • 1 premio da 1 milione di euro ogni anno per chi vende.

Leggi anche: Lotteria degli scontrini, la lista dei prodotti esclusi dall’estrazione

A comunicare la vincita è l’Agenzia delle dogane e dei monopoli, che invia le informazioni tramite PEC o raccomandata AR. In questo modo si garantisce la riservatezza per l’identità del vincitore. Nella comunicazione sarà segnalato l’obbligo di recarsi, entro 90 giorni dalla ricezione, presso l’ufficio ADM territorialmente competente.