Truffa, donna regala 70 mila euro a un sedicente militare

La truffa si è svolta online e la vittima è di Ferrara. La donna, raggirata sul web da un truffatore che si è finto militare, ha donato a questa persona 70 mila euro finendo sul lastrico.

Truffa, donna regala 70 mila euro a un sedicente militare
Truffa, donna regala 70 mila euro a un sedicente militare (foto: Pixabay)

Il modello della truffa portata avanti è forse tra i più dolorosi: la truffa sentimentale. Il malintenzionato si finge una persona reale e contatta la malcapitata sui social attirandola lentamente in una trama amorosa in cui la vittima, finisce per crede alle bugie che le vengono raccontate. Quando la vittima è ormai totalmente in mano al truffatore, scatta la richiesta economica.

Leggi anche: Truffa scarpe online, due arresti a Portici

Truffa sentimentale: un altro pericolo della Rete

Truffa, donna regala 70 mila euro a un sedicente militare
Truffa, donna regala 70 mila euro a un sedicente militare (foto: Pixabay)

I social network hanno reso la comunicazione istantanea ma, pubblicando frammenti della nostra vita, il rischio è che questi frammenti vengano ricomposti da truffatori pronti a sfruttare le nostre debolezze nei loro raggiri.

Questo è quanto accaduto ad una donna di Ferrara che è stata contattata da un sedicente militare di stanza nel Medio Oriente, nome Daniels. Il militare ha iniziato a inviare messaggi alla vittima, convincendola di provare qualcosa per lei. Tre settimane di messaggi sempre più forti, con promesse grandi.

Poi, la richiesta di aiuto. Il sedicente militare è nei guai e non può tornare dal luogo in cui si trova per mancanza di fondi. Ed ecco che la donna, con la promessa di una nuova vita insieme, accetta e invia i soldi, 70 mila euro. Per accontentare la richiesta contrae anche diversi e grossi debiti.

Ovviamente, ottenuto il denaro, il militare sparisce lasciando la povera donna, letteralmente, ad aspettare.

Leggi anche: WhatsApp: sulla truffa dei codici intervengono Polizia Postale e Codacons

Questo tipo di truffa è, purtroppo, molto diffuso e fa leva sulla solitudine e sulla tristezza, in particolare delle donne. Per questo motivo è un inganno doppiamente grave che colpisce le vittime non solo nel portafoglio, cosa che accade per tutte le truffe, ma anche a livello psicologico, lasciando pesanti strascichi di insicurezza.