Whatsapp, c’è un modo per recuperare i messaggi cancellati da una chat con un amico o parente. Un trucchetto importante ma di cui non tutti conoscono l’esistenza. 

WhatsApp
Pixabay

Recuperare dei messaggi cancellati dalla chat di Whatsapp, spesso, è uno dei tormenti dei tanti utenti che vorrebbero reperire un’informazione importante ma accantonata. Ma non tutti sanno che in realtà c’è un ‘trucchetto’ che permette di recuperare il testo anche se appunto depennato.

In questo caso, però, c’è bisogno dell’ausilio di un’altra applicazione associata chiamata WAMR. Questa, infatti, una volta scaricata, salva in background tutti i messaggi e vi consentirà di recuperare anche quelli cancellati dopo pochi secondi o anche più.

Whatsapp, il modo per recuperare informazioni cancellate 

WhatsApp
Pixabay

La cattiva notizia, purtroppo, è che questo supporto è valido solo per gli smartphone Android. Chi possiede un Iphone, per esempio, non potrà applicare questa strategia per cautelarsi con delle comunicazioni cancellate. Ma la possibilità di depennare un qualcosa anche in tempi da record, quindi ancor prima che il destinatario legga, resta comunque una preziosissima opzione che ha fatto esultare chiunque al momento del lancio.

Leggi anche: WhatsApp, una versione fake ruba i dati del telefono

Parliamo ormai di qualche anno che la funzione è attiva. L’app, del resto, considerando ormai anche la sua centralità nel mondo intero e nel nuovo modo di comunicare, si aggiorna man mano offrendo di volta in volta sempre più soluzioni ai milioni e milioni di iscritti che utilizzano la piattaforma per restare in costante contatto con familiari, amici e colleghi che siano nella stessa città o dall’altra parte dell’oceano.

E la possibilità di ‘ritirare’ un qualcosa di già lanciato è stata un’occasione grande per salvaguardare rapporti, evitare imbarazzi o commettere gaffe di qualsiasi tipo. Del resto quante volte, in un momento di rabbia, si dicono cose che non avremmo mai voluto pronunciare? O quante volte si sbaglia chat creando dei veri e propri pasticci?

Leggi anche: WhatsApp, come leggere i messaggi senza essere online

Tale soluzione, quindi, è stata assolutamente gradita dall’utenza. Il problema è che spesso, dietro alcuni messaggi cancellati magari per riservatezza dopo che il ricevente li abbia letti, c’è un’informazione che potrebbe esserci utile in futuro. Un rimedio per un certo tipo di utenza per fortuna c’è, il problema è per tutti gli altri almeno in attesa di novità…