Pixabay

WhatsApp, come segnalare un tentativo di truffa informatica alla piattaforma, un passaggio che non tutti gli utenti conoscono. 

Con circa un miliardo e mezzo di utenti in tutto il mondo, WhatsApp è al momento una delle più grandi e diffuse applicazioni di messaggistica e che oltretutto, vede in continuo aumento il numero dei suoi utilizzatori.

D’altronde si tratta di uno strumento ormai indispensabile anche per le nostre vite professionali, con migliaia di persone che ogni giorno utilizzano le chat per lavorare.

Ma proprio la sua crescente popolarità, porta l’app di messaggistica ad essere sempre più spesso nel mirino degli hacker, che la utilizzano allo scopo di truffare gli utenti per sottrarre dati sensibili e svuotare i loro conti correnti.

Leggi anche: WhatsApp, segnalato un nuovo virus che colpisce gli utenti

WhatsApp, i passaggi da seguire per segnalare una truffa informatica

Pixabay

Per questo, sarebbe sempre opportuno segnalare qualunque tipo di tentativo di frode informatica che viene condotta ai nostri danni, in modo da evitare che possa accadere ad altri utenti.

E quello che spesso molti non sanno, è che oltre alla denuncia che può essere presentato alla Polizia Postale, quando ci si ritrova vittima di una truffa informatica, si può anche informare direttamente la piattaforma dell’accaduto.

Leggi anche: WhatsApp, come ogni anno ritorna la solita truffa: di cosa si tratta

Basta semplicemente andare sulla schermata principale di WhatsApp e aprire il menu che si trova in alto a destra, e poi, accedendo alla sezione Impostazioni, selezionare la voce “Aiuto” e successivamente cliccare su “Contattaci”. A quel punto si potrà inoltrare la denuncia. È sempre consigliabile inoltre allegare degli screenshot che testimonino il fatto che si sta segnalando.