WhatsApp, un trucco per ascoltare audio e vocali offline. Per disporre di questa nuova funzione bisogna però aver scaricato l’ultimo aggiornamento dell’app.

WhatsApp è al momento l’app di messaggistica più utilizzato al mondo, con oltre un miliardo e mezzo di utenti che ogni giorno ne fanno uso. E uno dei suoi punti di forza è sicuramente la grande mole di aggiornamenti messi a punto dagli sviluppatori per migliorare l’esperienza degli utenti.

E uno dei metodi più utilizzati dell’app per interagire con i propri contatti è quello di inviare dei vocali. Una pratica che ormai diventata una vera e propria consuetudine, con milioni di persone che ogni giorno piuttosto che scrivere un messaggio di testo, preferiscono inviare un audio in quanto lo trovano più comodo e semplice. 

Leggi anche: WhatsApp, nuovo aggiornamento: arriva la funzione Storage User

Whatsapp, come ascoltare audio e vocali anche se si è offline

Ed esiste un trucco per ascoltare un vocale senza dover aprire la chat e far sapere alla persona che lo ha inviato che lo abbiamo visualizzato. Di recente infatti, gli sviluppatori hanno messo a punto una nuova funzione che consente di riprodurre i file audio senza nemmeno dover aprire l’applicazione.

Naturalmente, per poterla utilizzare è necessario che l’utente abbia scaricato l’ultima versione aggiornata di WhatsApp. Nell’ultimo aggiornamento infatti, nel momento in cui arriva una notifica che ci comunica che una persona ci ha inviato un vocale, comparirà anche in automatico il tasto Play. Se ci si clicca sopra, l’audio partirà senza che la chat venga aperta.

Leggi anche: WhatsApp, attenzione alla truffa dei buoni spesa