Apple, il lancio dei nuovi iPhone è sempre più vicino. Con un mese di ritardo a causa dell’emergenza coronavirus, Apple è pronta a presentare i nuovi iPhone. 

Con un mese di ritardo sulle previsioni, causato dall’emergenza sanitaria scatenata dal coronavirus, Apple sembra finalmente pronta a presentare ufficialmente il nuovo iPhone 12.

Una data ufficiale non è stata ancora comunicata, ma gli insiders del settore sembrano tutti concordare che possa trattarsi del 13 Ottobre. 

Apple, imminente presentazione dei nuovi iPhone: le ultime novità

Quest’anno Apple rilascerà quattro nuovi modelli: iPhone 12 Mini, iPhone 12, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max.

Per la prima volta nella storia dei dispositivi Apple inoltre, i nuovi iPhone saranno tutti OLED e avranno rispetto ai modelli passati, alcune differenza che riguardano le dimensioni e la frequenza degli aggiornamenti. Gli iPhone 12 Mini e iPhone 12 saranno dotati di una diagonale display da 5” e 6.1” con una frequenza a 60 Hz. Gli iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max avranno invece un display da 6.1” e 6.7” con una frequenza fino a 120 Hz.

Leggi anche: Apple, depositato brevetto per iPhone pieghevole

Alcuni insiders avvertono però di prendere queste indiscrezioni come tali in quanto sembra che Apple abbia avuto alcuni problemi riguardanti la durata della batteria e la qualità generale del display.

Tutti i nuovi modelli in uscita saranno inoltre dotati del nuovo A14. Si tratta del primo processore a 5 nanometri che è già stata presentato alcune settimane fa in occasione dell’uscita dell’iPad Air di quarta generazione. Non sono disponibili invece informazioni riguardo la RAM di cui saranno dotati i nuovi iPhone anche se si ipotizza che possa arrivare fino a 6GB per i modelli Pro. Tutti i modelli inoltre dovrebbero avere a disposizione la connettività in 5G che sarà però limitata sui modelli base.

Leggi anche: Aziende tecnologiche si alleano contro Apple: c’è anche Spotify